none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
l'unica certezza è la sentenza che dice che il comune .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Calci, 3 maggio
Cihat Askin e Roberto Issoglio per il MusikArte

23/4/2019 - 21:13


Il violino di Cihat Askin e il pianoforte di Roberto Issoglio  per il VI Festival Internazionale Musicale. 
 
Venerdi 3 Maggio alle ore 21.00, nella splendida cornice di Villa Scorzi a Calci, nuovo appuntamento  con la musica classica organizzato dall’ Associazione musicale Fanny Mendelssohn con il patrocinio del Comune di Calci.
 
Per il  Festival Internazionale organizzato con la collaborazione dell’ ADSI Dimore Storiche Italiane, che mette a disposizione  per questa manifestazione le meravigliose Ville del Lungomonte Pisano, della Associazione Culturale La Voce del Serchio e la RossiStewart  di Abano Terme sarà di scena il duo composto dal violinista turco Cihat Askin e dal pianista italiano Roberto Issoglio.
 
In cartellone le meravigliose Sonate di Mozart e Beethoven, monumentali capolavori  per questa formazione, e a seguire il consueto brindisi in compagnia degli artisti.  
 
Cihat Aşkın,ha iniziato la carriera concertistica all’età di dodici anni ed ha eseguito tutti i Capricci di Paganini prima di compierne quindici.

In seguito a un suo recital è invitato dalla Instanbul State Symphony Orchestra a suonare il Concerto per violino e orchestra di Cajkovskij.

Da allora ha tenuto concerti in tutta Europa, Asia, Africa e Stati Uniti, collaborato con musicisti come i violinisti Shlomo Mintz e Ida Haendel, i direttori J. L. Cobos, Yoel Levi e Alexander Dmitriev e suonando  come solista con l’Orchestra da Camera di Losanna, la Hannover NDR Symphony Orchestra, la Praga Symphony e la Sofia Philharmonic Orchestra.  
Tra i numerosi riconoscimenti che gli sono stati attribuiti ci sono quello della Società Filarmonica di Istanbul, il premio come migliore interprete di Bartok al Concorso Internazionale “Yehudi Menuhin” nel 1987 e l’Outstanding Merit Prize al Concorso Internazionale “Carl Flesch” di Londra nel 1990. 
 
Roberto Issoglio è nato a Torino dove ha intrapreso gli studi di Pianoforte poi proseguiti in Germania con Roland Pröll presso l’Ibach Akademie di Schwelm.

Svolge attività concertistica sia come solista che in varie formazioni cameristiche.

Più volte invitato da note orchestre (tra cui la Bayerische Philharmonie di München) a tenere concerti come solista.

Ha collaborato con i musicisti della BBC Orchestra e della London Philharmonic Orchestra.

Collabora regolarmente con artisti quali Bruno Canino, Julius Berger, Maria Kliegel.

È professore ospite di musica da camera presso la Hochschule di Osnabrück in Germania.

Nell’ottobre 2018 ha debuttato alla Philharmonie di Berlino con il quintetto d’archi dei Berliner Philharmoniker.
 
Questa manifestazione ha il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia, di Confcommercio e Terre di Pisa e il contributo della Fondazione di Pisa, Unicoop Firenze Sezione Soci Valdiserchio Versilia,  Banca Popolare di Lajatico e Mercatopoli di Pisa.

 
Per informazioni e prenotazioni contattare l’Associazione Fanny Mendelssohn.
 
Biglietto intero 18 Euro, Ridotto (soci Unicoop) 15 Euro.
 
 Si consiglia di prenotare visto il numero limitato dei posti.

 

Per informazioni

cell. 347 6371189 - 347 8509620

e-mail: associazionefanny@gmail.com

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: