none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
Quando si mostra un simbolo, sia religioso che laico, .....
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
ASD PISA BOCCE
Campionati regionali di Bocce/petanque a Chianciano

24/4/2019 - 0:32


Cs Campionati regionali di Bocce/petanque a Chianciano Terme

Nella bella cornice di Chianciano Terme si sono chiusi i campionati regionali di bocce che hanno visto cimentarsi gli atleti delle varie specialità delle bocce, nel mese di marzo e di aprile. Tra le discipline in campo anche la petanque, che si è disputata nei giardini poco lontani alla bocciofila della città termale. Protagonista su questa disciplina ancora una volta è stata la società pisana del Pisa Bocce che per la prima volta è riuscita nell'impresa di conquistare il titolo regionale sia nel torneo singolare che in quello a coppie. Una bella doppietta per la squadra che si trova a giocare sul Viale delle Piagge, a coronamento di una bella crescita nel corso di questi anni. Nel singolare a trionfare è stato il favorito della vigilia, Marco Sensi, atleta umbro (con un passato in Lussemburgo, dove ha scoperto la petanque), che da due anni fa parte del sodalizio pisano. Secondo posto per l'atleta fiorentina dell'Affrico, Enza Lombardi.
La bella prova del gruppo pisano è stata completata da altri due atleti rossocrociati che si piazzano al terzo posto, il debuttante Gianluca Bertelli e il giocatore (e presidente del club)Carlo Lazzeroni.
Nella prova a coppie la vittoria è andata ad altri due atleti di Pisa Bocce, il lucchese italo-francese Christophe di Meglio e la giocatrice umbra Giselda Spigarelli, che hanno meritatamente conquistato il titolo dopo aver vinto tutte le gare nelle qualifiche e battuto nella finalissima, in rimonta, la coppia formata da Sensi e Lazzeroni.
Ottimo piazzamento anche per la coppia formata dal giocatore più giovane, Pietro Marranchelli e dall'esordiente Manuela Gambogi, una delle giocatrici più presenti del gruppetto "rosa", di donne appassionate di questa disciplina.
Questi i dieci giocatori pisani che hanno partecipato ai campionati regionali:

Carlo Lazzeroni, Italo di Ruscio, Christophe di Meglio, Pietro Marranchelli, Sandro Giannelli, Marco Sensi, Giselda Spigarelli, Claudia Sargentini, Manuela Gambogi e Gianluca Bertelli.
La gara di Chianciano, oltre ad assegnare i titoli di campione regionale, ha dato i punti classifica per definire il vincitore del circuito regionale di petanque, che vedrà la prossima decisiva tappa Domenica 28 Aprile a Riparbella.
A chiusura del circuito il tradizionale trofeo di Sant'Ubaldo sul Viale delle Piagge a Pisa, appuntamento molto sentito dagli atleti del Pisa Bocce e che si disputerà Domenica 19 Maggio. Nei giorni precedenti sarà possibile fare partite di prova ed allenamento per coloro che volessero avvicinarsi a questa pratica. Per maggiori informazioniwww.pisabocce.it ; pisabocce@gmail.com ; 3402516545

Nelle foto: il vincitore della gara singolare; i vincitori della gara a coppie; il gruppo dei partecipanti di Pisa Bocce.




















+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: