none_o


“In gioventù percepisci il tempo come un’entità astratta, nella maturità acquisti la nozione di un tempo collegato concretamente al tuo esistere, nella vecchiaia… raggiungi la consapevolezza che il tempo è un flusso continuo che scorre al di fuori di te.” #AndreaCamilleri

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
IL VICE P. M. 5S DICE CHE I SINDACATI FANNO UNA SCELTA .....
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
Incontrati...per caso
di Valdo Mori
none_a
Dio arriverà all'alba - Alda Merini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
di Fausto Bomber
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
Marina di Vecchiano ed altro
Cosa si aspetta lui e cosa ci aspetterà a noi?

25/4/2019 - 22:21


 
È più forte di me: voglio controllare se e quando potremo ritornare al mare e, quando dico mare intendo Bocca di Serchio anche se amo (un pochino meno) Marina di Vecchiano.
 
Quest’anno la nostra Marina si presenterà, se non intervengono cambiamenti climatici, con novità paesaggistiche di tutto rilievo, con tantissima legna nelle parti di spiaggia libera e sinuosità sulla linea di costa.
 
Quell’isolotto che mostrai tempo fa, lungo e lontano, ora sta avvicinandosi con le due estremità alla riva tanto da aspettarsi un nuovo laghetto che, guarda caso, è proprio di fronte a quello storico delle folaghe! Nessun cambiamento invece per la spiaggia di là, che non riesce a crescere, nanizzata dalla corrente del mare che fino ad ora la nutriva prelevando sabbia da sud , sabbia che la corrente del Serchio sposta sensibilmente al largo, verso nord.
 
Dalle foto 3 e 4 si nota la nuova spiaggia creatasi in una nottata (ieri mattina non c’era), mentre l’isolotto che ieri era pulitissimo, foto 5, stamani presenta il legame che la pienetta del fiume ha scaricato in mare. In fondo c’è la spiaggia dei sogni. Ma dove lancerà l’indomito giacchiatore? Dov’è il Serchio, dove la foce, dove la spiaggia?
 
E qui voglio chiudere con una domanda che mi son fatta tutta la mattina:
la scritta in tedesco di “Buona Pasqua” è, ovviamente, di una giovane straniera, dico turista femminile e straniera perché solo la donna è così sensibile, sia di qui che di là… ma il dubbio e la domanda di chi sarà quel demente (questo di sicuro) che ha strappato il cartello del fratino, questo non riesco a catalogarlo geograficamente, senz’altro dei dintorni.
 
Meno male che in aiuto sono arrivati i “tre moschettieri”.
Auguri ragazzi, buone feste!

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/4/2019 - 15:40

AUTORE:
Orazio

Lui, inteso il mare, si aspetta rispetto e senso civico da chi frequenta l'arenile sia abitualmente che occasionalmente, noi invece ci aspettiamo che stia più calmo possibile perché le sue incazzature si fanno sentire e vedere per diverso tempo!