none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
l'unica certezza è la sentenza che dice che il comune .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
L'associazione "Pont'A Serchio si presenta

26/4/2019 - 17:23

 
L’associazione culturale “Pont’ A Serchio” si presenta nella sua nuova veste con due appuntamenti di rilievo.

Il primo è per il 27 aprile ore 18,00 al “Chiesino”, di Via Mazzini 26, sede dell’associazione, dove è stata allestita la mostra “Il parco e la villa Prini Aulla” dei Marchesi Mazzarosa di Pontasserchio a cura di Davide Gasperi e Annica Gelli.

Uno spazio da scoprire tramite fotografie esclusive, disegni progettuali e altro interessante da vedere. Purtroppo la villa fu bombardata dai tedeschi in fuga nelle seconda guerra mondiale.
 
Il secondo appuntamento è il clou degli eventi dell’associazione.

Il Gioco del Ponte e il corteo in costume storico che Martedi’ 30 aprile partirà da Piazza Togliatti (teatro Rossini) ore 18,30.

Dopo la vestizione al Teatro Rossini, grazie alla disponibilità dei nuovi gestori del Teatro “Rorò”, inizierà  la sfilata.

Ad aprire le fila sarà il gonfalone del Gioco del Ponte Pontasserchio portato da Messer Michele del casato dei Giorgi con  i combattenti delle due fazioni “Risentiti” di Vecchializia e “Sollevati” di Pont’ a Serchio che si sfideranno al carrello.

Sarà presente un gruppo di scolari della scuola primaria Verdigi di Pappiana e della scuola primaria Mazzini di Pontasserchio  con le cotte con i colori delle due fazioni.

Seguirà il Gruppo sbandieratori “Gioco della Torre” di Ripa di Versilia con giochi aerei estemporanei,  gli Arcieri della Rocca di San Paolino, i nobili e il popolo festante del corteo in costume di Pontasserchio.

Il percorso si snoderà per le via principali del paese attraversando anche il Parco della pace in concomitanza con  l’ Agrifiera in corso dal 24 aprile al 5 maggio.

I figuranti raggiungeranno i rioni di Strada, Vecchializia per poi rientrare nel rione Borgata e raggiungere nuovamente piazza del Teatro.

Qui si esibiranno gli sbandieratori di Ripa di Versilia e gli Arcieri della Rocca di San Paolino.

In seguito le due fazioni si lanceranno la sfida al carrello con la proclamazione dei due Generali di parte.

Dopo il combattimento ci sarà la premiazione dei vincitori.

Seguirà la cena conviviale al “Buffet” della Piazza accanto al Teatro Rossini

 
 

 
Marlo Puccetti

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: