none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . si fanno proposte al contrario?
Velocizzare .....
Ma se il Serchio facesse una piena seria con tutto .....
E' APPENA USCITO IL SOLE
SIAMO IN DIVERSI CHE PARLIAMO .....
. . . qui se c'è qualcuno che scappa mi pare che tu .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
di Renzo Moschini
Non solo bandiere blu sul Mare nostrum

6/5/2019 - 8:21

Non solo bandiere blu sul Mare nostrum


Mare e aree protette marine dopo l’incontro al Fortino a Marina di Pisa rimangono naturalmente al centro della nostro impegno e iniziativa e non solo ovviamente del Gruppo di San Rossore.
Da pochi giorni sono state assegnate anche le bandiere blu che in Toscana hanno premiato molti comuni anche per la prima volta. Ce ne sono però anche alcuni che hanno perso il titolo a conferma che la nostra situazione resta a rischio su tutte le nostre coste.
Al riguardo merita una segnalazione un articolo appena uscito sulla rivista Left; ‘Fanno i furbetti col Mare nostrum’.
L’articolo riporta e commenta in particolare  alcune dichiarazioni di Angelo Bonelli esponente dei Verdi. Si tratta di un fenomeno in atto in più paesi che ha spiccati caratteri però anche da noi purtroppo finora poco conosciuti.
Sono infatti  anche in Italia le isole patrie in vendita. Insomma specie Online si commercia di tutto, compresi territori salvaguardati, in teoria, delle aree protette.
Anche se le proteste volte a scongiurare l’alienazione appannaggio di privati delle isole incastonate nei nostri mari, non sembrano conseguire risultati adeguati.
Oggi piccoli gioielli naturalistici dalla Laguna di Venezia ai mari della Toscana, del Lazio e della Sicilia. Luoghi incontaminati messi all’asta quasi nascosto, talvolta anche dallo Stato. Il fenomeno e stato denunciato in particolare dai Verdi al ministero dell’Ambiente da cui finora non è giunta nessuna risposta. Intanto il Demanio ha già messo all’asta l’sola veneziana di San Secondo dove vi sorgerà un albergo di Lusso.
Nell’elenco è entrato anche l’isola verde di Cerboli in Toscana, nel canale di Piombino ( quotazione 4 milioni). Bastano e avanzano questi esempi per capire come i nostri beni comuni –quelli finiti in più leggi- ma non nelle nostre politiche e non solo quelle sul mare.
Ecco perché gli impegni assunti al Fortino   vanno portati avanti con determinazione.
Renzo Moschini

Fonte: Renzo Moschini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: