none_o

All'età di 93 anni (a settembre ne avrebbe compiuti 94) ci ha lasciati il grande scrittore Andrea Camilleri. Era nato nel 1925 a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, in Sicilia, ed è stato anche regista, sceneggiatore, drammaturgo ed insegnante. 

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
IL VICE P. M. 5S DICE CHE I SINDACATI FANNO UNA SCELTA .....
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
“Io lo vedo così”
none_a
Libri ed altro.
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Pontasserchio
none_a
Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
San Giuliano Terme
Disservizi Geofor a San Giuliano : l’amministrazione chiede risposte immediate

10/5/2019 - 16:15


L’amministrazione comunale di San Giuliano Terme chiede con determinazione un cambio di rotta da parte di Geofor, avviando la procedura di contestazione.


“Nelle ultime settimane si sono verificati disservizi diffusi - precisa l’assessore all’ambiente Daniela Vanni - di entità molto superiore a quello che è lo standard cui i cittadini del comune termale sono abituati. In alcuni casi si è registrata la mancata raccolta anche di più tipologie di rifiuto, per cui i cittadini si sono trovati a dover mantenere esposti a lungo i sacchi e i mastelli sul fronte dell’abitazione.

Ora, grazie a uno sforzo straordinario da parte dell’azienda, le cose stanno rientrando nella normalità, ma occorre che Geofor mantenga una sorveglianza molto più stretta sulla qualità del servizio, adeguando le strutture all’occorrenza, affinché emergenze di questo tipo non si ripetano”.

“Abbiamo chiesto a Geofor un intervento straordinario – spiega il sindaco Sergio Di Maio - perché straordinaria è stata l’emergenza: L’Ufficio Rifiuti è stato subissato di chiamate di cittadini e il lavoro di monitoraggio dei disservizi e di supporto ai cittadini ha appesantito di molto l’operatività della struttura comunale.

Anche per questo stiamo lavorando sulla contestazione del servizio.

In questi giorni Geofor ha mostrato una buona reattività della parte tecnica: vedremo se i risultati arriveranno e se il servizio si normalizzerà. In caso contrario procederemo con contestazioni formali non solo in merito alla qualità del servizio, ma anche in merito all’affidabilità dei vertici della struttura che, mai come oggi che è interamente pubblica, deve dare un servizio di qualità ai Comuni e risposte tempestive a fronte delle esigenze delle comunità che servono”.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/5/2019 - 9:27

AUTORE:
Pompeo

Effettivamente il mancato ritiro della spazzatura crea notevoli problemi di igiene nonché di estetica dato che le bestie rompono i sacchi e se non ci fosse l'intervento di qualche cittadino attento e premuroso, che raccoglie spazza e ripulisce, il territorio diventerebbe una mezza discarica.
Spero tanto che il problema venga risolto definitivamente in tempi brevi anche perché con l'arrivo del caldo la situazione non farebbe che peggiorare e di molto!