none_o

Riprendiamo con piacere la ricerca di storie e leggende del nostro territorio. Dopo Villa Alta e Ripafratta, approfondiamo questa volta i misteri dei fantasmi della Villa di Corliano.Sono numerose le ipotesi sui fenomeni paranormali che si manifesterebbero a Corliano; la  leggenda più conosciuta è quella del fantasma di Teresa Scolastica della Seta Gaetani Bocca che, secondo tradizione, si manifesterebbe solo nelle notti di luna piena...

Arpat Toscana
none_a
Alma Pisarum choir
none_a
Convocazione Assemblea ordinaria Soci
none_a
ARCI Migliarino-Sabato 18
none_a
Quando si mostra un simbolo, sia religioso che laico, .....
mostrare un rosario che la falce e il martello
Vorrei sottoporre all'attenzione dei lettori di questo .....
Ma perché un fate una bacheca e ci schiodate dentro .....
Uno sguardo dal Serchio
none_a
POSTE ITALIANE: a poste vita il PREMIO GOVERNANCE
di capital finance
none_a
A cura di Maini Riccardo
none_a
Libri ed altro
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Convocazione Assemblea Soci

    Ilo Circolo comunica che l' Assemblea ordinaria viene indetta in prima convocazione il 6 giugno ore 21,30, in seconda convocazioneil giorno 7 giugno alle ore 21,00 presso il Circolo Arci, via Mazzini 35.

    1) Relazione del Presidente

    2) Rendiconto annuale 2018

    Tutti i Soci sono invitati a partecipare.


  • Circolo ARCI Migliarino

      Partite Pisa A.C.

    Si avvertono i Soci che il Circolo trasmetterà in chiaro tutte le  partite dell'Associazione Calcio Pisa, sia in casa che in trasferta. Prossima partita Piacenza-Pisa domenica 30 settembre. 


  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Nel germoglio di un'amore
C'e' il sorriso
della vita
Ed il tremito dei sensi
Che prelude a nuovi voli

E' la
danza di una fiamma
Che accarezza .....
Per una grande unità antifascista in Italia e in Europa

Mai come oggi dal dopoguerra si presenta in Italia e in Europa un così agguerrito e composito .....
di Renzo Moschini
none_a
Dal 24 al 26 maggio
none_a
di Renzo Moschini
none_a
San Giuliano Terme, 20 maggio
Torna il Fierino di Maggio a San Giuliano Terme

11/5/2019 - 11:54



Una fiera nel segno di giochi, musica e tradizioni
 
Il Fierino di Maggio, tradizionale fiera sangiulianese, torna ad animare il capoluogo anche in questo 2019.

Appuntamento a lunedì 20 maggio, dalle 10 alle 24, con la storica festa, organizzata dalla “giovane” associazione culturale Gente de’ Bagni, che abbraccerà tutti i luoghi della frazione, da largo Shelley a piazza Italia, fino a via XX Settembre e il Parco dei Pini.

Proprio qui, dal 15 maggio, sarà a disposizione dei visitatori il mini luna park.


Il Fierino di Maggio, che fa parte di un progetto più ampio dell'associazione Gente de' Bagni, CulturiAmo, si svolge con il contributo e il patrocinio del Comune di San Giuliano Terme.

Oltre a Gente de’ Bagni, partecipano anche le associazioni Euro ed Etruria Eventi.


Il programma.
Alle 15.30 si svolgerà la prima edizione di: “Gioi… d’un vorta”, quattro squadre si sfideranno nei giochi che si facevano da “piccini”: la squadra vincitrice verrà premiata la sera alle 21.30 in piazza Italia.

Tutti possono partecipare e per iscriversi alle squadre ci si può rivolgere direttamente alla Nuova Casa del Regalo (largo Shelley 9) o all’edicola Carta e Penna (Statale Abetone 43).

Alle 22, per finire, in piazza Italia, spazio alla Glam Session, cover band di musica anni Ottanta e Novanta. 
 
“Siamo felici di aver contribuito al ritorno in grande di questa fiera paesana – commenta Alessandro Ciardelli, presidente dell’associazione Gente de’ Bagni –. Sarà una giornata di festa per tutto il comune termale, con la promozione di prodotti tipici del territorio. 
 
“Teniamo molto alla riscoperta di tradizioni e feste popolari – commenta il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio –. Il Fierino ne è un esempio e rappresenta un’occasione per stare insieme e riscoprirci comunità, animando luoghi meravigliosi di San Giuliano che valorizzeremo sempre più.

Ringrazio le associazioni coinvolte e chi si impegna e si impegnerà per la buona riuscita della manifestazione”.















 



 

   
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: