none_o

All'età di 93 anni (a settembre ne avrebbe compiuti 94) ci ha lasciati il grande scrittore Andrea Camilleri. Era nato nel 1925 a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, in Sicilia, ed è stato anche regista, sceneggiatore, drammaturgo ed insegnante. 

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
IL VICE P. M. 5S DICE CHE I SINDACATI FANNO UNA SCELTA .....
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
“Io lo vedo così”
none_a
Libri ed altro.
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Pontasserchio
none_a
Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
Prefettura di Pisa
AVVIATE LE STRATEGIE DI SICUREZZA PER LA STAGIONE ESTIVA

14/5/2019 - 19:10

COMUNICATO STAMPA
AVVIATE LE STRATEGIE DI SICUREZZA PER LA STAGIONE ESTIVA
 
Si è tenuto nella mattinata odierna, in Prefettura, una riunione di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, alla quale hanno partecipato il Sindaco di Pisa, Michele Conti, l’Ass.re alla Sicurezza Giovanna Bonanno, il Questore di Pisa, dott. Paolo Rossi, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Nicola Bellafante, il Comandante Provinciale della. Guardia di Finanza, Col. Giancarlo Franzese; all’incontro ha preso parte, altresì, il Comandante della Polizia Municipale, Michele Stefanelli.
Nel corso della riunione, il Prefetto Castaldo, sentito il Comitato, ha disposto l’attuazione di strategie di intervento per l’intensificazione dei servizi sul litorale marittimo in vista degli afflussi turistici che comporteranno un notevole incremento di persone, anche in relazione ai recenti episodi di furti che hanno destato preoccupazione tra gli operatori commerciali.
In tale direzione il Prefetto ha sensibilizzato le Forze dell’ordine affinché, attraverso appositi tavoli tecnici coordinati dal Questore, vengano presidiate tutte le zone balneari nelle quali si registra una maggiore presenza di attività commerciali, come è noto aperte anche nelle ore notturne, di attrazioni turistiche e più in generale di tutte quelle attività di svago che comportano una forte concentrazione di persone.
I servizi di controllo verranno effettuati dalle Forze dell’ordine, in collaborazione con le Polizie Locali e anche con un più largo impiego delle unità che il Ministero dell’Interno metterà a disposizione durante la stagione estiva.
Il rappresentante del Governo nel corso della riunione ha anche informato i componenti del Comitato della richiesta, recentemente avanzata al Ministero dell’interno, per ottenere un incremento del personale militare che assicurerà attraverso servizi dinamici il rafforzamento dei presidi di controllo nella zona marittima.
 “Nel solco dell’iniziativa ministeriale estate sicura - ha evidenziato il Prefetto Castaldo – è mio intendimento mettere in campo per la stagione estiva il maggior numero di forze possibili e anche di militari al fine di assicurare ai turisti, alle attività commerciali e in genere ai frequentatori dei lidi pisani migliori condizioni di sicurezza e vivibilità”.
Particolarmente incisivi e capillari - ha precisato il Prefetto - saranno i controlli per contrastare l’abusivismo commerciale e la vendita di merce contraffatta sul litorale pisano”.
Sono già in atto programmazioni di attività sinergiche tra le forze dell’ordine e le polizie locali per ampliare al massimo il raggio di azione operativa.
 
 
Pisa, 14 maggio 2019
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: