none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
. . . 'n'antropopò vai. . . . !
A parte che Berlusconi disse " coglioni ", di certo .....
. . . . . . . . . . una costante nei millenni . . .....
Ma come si permette!
Crede di essere superiore a Silvio .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
SAN GIULIANO TERME
Atto vandalico all'auto del Dott. Marcello Masini candidato a Sindaco del Comune di SGT

17/5/2019 - 14:49

SAN GIULIANO TERME - Atto vandalico all'auto del Dott. Marcello Masini candidato a Sindaco del Comune di San Giuliano Terme alle prossime elezioni amministrative di domenica 26 MAGGIO con la lista civica "Il Comune fra la Gente".

È successo nella notte tra giovedì 16 e venerdì 17 maggio quando Masini alle ore 9 si apprestava ad uscire di casa ed ha trovato la "sorpresa" con le quattro ruote della sua Lancia Y10 blu tagliate. "È successo nel garage che abbiamo dietro il palazzo dove abito. Non è la prima volta che mi accade.

Era successo anche quattro anni fa dopo che avevo appoggiato la politica dei  CinqueStelle nel ballottaggio contro Di Maio con scritte offensive sui muri ancora presenti. Ora però lo ritengo più grave di allora. Con questa sbandierata sicurezza che non c'è e non esiste a San Giuliano Terme. Il nostro comune non è affatto in sicurezza come qualcuno vuol far credere. Sette mesi fa in corrispondenza della presentazione della lista civica il "Comune fra la gente" ritrovai quattro ruote tagliate, ora ci risiamo.

È una vergogna, ma vado avanti, senza paura di niente e di nessuno perché lotto anche per mio figlio Niccolò che dovrà avere un futuro sicuramente migliore di questo presente. Però purtroppo qualcuno continua a dire che San Giuliano è sicura, quando non lo è".



Fonte: Ufficio Stampa
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/5/2019 - 18:13

AUTORE:
Elviro

Se di atto vandalico trattasi bisogna condannare con forza ma dalle foto postate non si vedono tagli, per carità non discuto sulla veridicità del candidato ma da quel che si vede forse una gonfiatina sarebbe bastata e allora magari trattasi più di dispetto che di atto vandalico.
In ogni caso comportamenti antipatici che vanno contrastati convintamente.
Quindi vada avanti con tanti auguri