none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

Appuntamento alle 9.30 su Piazzale Ambrogi a MdV
none_a
Mondo disabile
none_a
Arpat Toscana
none_a
Acque SpA comunica interruzione idrica a Ripafratta
none_a
Ho letto che a San Giuliano gli sfalci e potature varie .....
Ieri sera, per evitare il semaforo che gestisce il .....
. . . non poteva non venire che dal nostro Presidente .....
. . . . Il discorso del Presidente della Repubblica .....
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Intervista a Elena Cattaneo di Micaela Cappellini
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
MATTEO RENZI

ENRICO LETTA

PD
"Letta andò a casa per i risultati economici devastanti", dice Renzi

12/6/2019 - 21:38

"Letta andò a casa per i risultati economici devastanti", dice Renzi

Per l'ex premier il suo predecessore "è molto forte nelle redazioni dei giornali, molto meno nelle cancellerie europee"


"Enrico Letta è andato a casa, su richiesta di Roberto Speranza, perché i risultati economici di quel governo erano devastanti.

Le riforme erano bloccate, il parlamento era fermo e quindi ci assumemmo la responsabilità di un cambio". Lo ha detto il senatore del Pd, Matteo Renzi, intervistato alla Repubblica delle Idee in corso a Bologna, nei giorni in cui si fa il nome del suo predecessore a Palazzo Chigi come possibile presidente del Consiglio Europeo.
"Enrico Letta è molto forte nelle redazioni dei giornali - ha sottolineato l'ex premier - molto meno nelle cancellerie europee. Se Francia e Germania lo avessero voluto a capo della Commissione ce lo avrei portato io".

La vicenda su Enrico Letta "è falsata dalla mitica discussione sullo stai sereno".
"Ben svegliati, sindacati, con noi sciopero ogni tre minuti"
"Benvenuti, buon giorno e ben svegliati a Confindustria e ai sindacati. Era l'ora", ha poi detto Renzi, riferendosi alle critiche al governo arrivate dagli imprenditori e dalla parti sociali. "È un anno che questi sono lì.

Oggi il sindacato dice 'potremmo anche pensare allo sciopero generale'. Vi stanno riducendo il potere d'acquisto portando il Paese in crisi, aumentando la cassa integrazione, vi strappano gli striscioni durante le manifestazioni e riuscite a dire 'forse facciamo lo sciopero generale' ? Alla buon ora. A noi facevano lo sciopero ogni tre minuti".
"Negativo" il bilancio della Mogherini
"È evidente che con la nomina di Federica Mogherini abbiamo ottenuto un grande risultato politico, quello di portare finalmente l'Italia a giocare un ruolo sulla politica estera ma per mille motivi, magari non solo per colpa sua, non siamo stati all'altezza di quella sfida. E il bilancio di questi cinque anni è negativo", è poi il giudizio sull'Alto rappresentante dell'Ue per gli affari esteri "Io mi assumo la responsabilità di aver fatto una battaglia per una persona che purtroppo non è riuscita a fare quello che avevamo immaginato e sognato".

Per quanto riguarda invece il ruolo attuale dell'Italia negli incarichi europei, Renzi ha definito "una certezza" il rischio che il nostro Paese sarà sottorappresentato in Europa. 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: