none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
Pisa
none_a
FIAB Pisa
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Segnalazioni al numero verde 800.425.425
Da lunedì 24 giugno divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali

22/6/2019 - 12:58

Da lunedì 24 giugno divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali su tutto il territorio regionale e dunque sul territorio vecchianese.

 

  Segnalazioni al numero verde 800.425.425


Vecchiano – Da lunedì 24 giugno anche sul territorio locale di Vecchiano scatta il divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali. "Nei prossimi giorni sono attese temperature con valori sopra la media in Toscana, per questo già dal 24 giugno, e fino al 31 agosto, scatta in tutto il territorio regionale il divieto assoluto di dar fuoco ai residui vegetali agricoli e forestali (abbruciamenti), prescrizione alla quale tramite apposita ordinanza ha aderito anche il nostro Ente”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

È vietata inoltre qualsiasi accensione di fuochi, a esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate.

Anche in questi casi vanno comunque osservate le prescrizioni del regolamento forestale. La mancata osservanza del divieto comporterà l'applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia. 

Chiunque avvistasse o si trovasse nei pressi di focolai di incendio li segnali immediatamente al Numero verde 800.425.425 della Sala operativa regionale antincendi boschivi.
Il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi è stato anticipato di una settimana perché le previsioni meteo a medio termine elaborate dal Consorzio LaMMA forniscono indicazioni su probabili condizioni di alta pressione con tempo stabile, bassa probabilità di precipitazioni e temperature generalmente al di sopra dei valori medi almeno fino alla fine del mese di giugno.


Per maggiori informazioni consultare l’apposita sezione web sul sito internet della Regione Toscana, www.regione.toscana.it/speciali/aib-antincendi-boschivi

 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: