none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Non cià (senza la "h") capito niente vero? e come .....
Mi perdonerà sig. Baglini, se le rispondo dopo un .....
. . . . . . . . . . . una efficace protezione per .....
Vede caro lei, il problema non è usare uno pseudonimo, .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
Metato
Ponte d'oro. Il sindaco Di Maio e l'assessore Corucci: "vicini alla conclusione"

22/6/2019 - 16:34

Ponte d’oro a Metato, il Sindaco Sergio Di Maio: “Sui social tutti tuttologi. Ci stanno lavorando tecnici competenti e siamo quasi alla conclusione”

L'assessore Francesco Corucci: “La sicurezza delle persone è prioritaria. Entro metà luglio fine lavori”

“Assurdo come sui social tutti si sentano esperti di tutto.

Nessun processo alle opinioni, anche dure, ci mancherebbe, ma un sindaco deve intervenire quando si diffondono informazioni sbagliate relative al territorio che amministra, ben lontane dall’essere semplici e innocue opinioni, e che si possono trasformare molto presto in allarmismi”.

Così Sergio Di Maio, sindaco di San Giuliano Terme, sui lavori a Ponte d’oro di Arena Metato.

“Una persona – prosegue – ha scritto che secondo lui i parapetti sono stati progettati, diciamo, ‘male’. Poi, però, nei commenti si è diffuso un ingiustificato allarmismo sulla sicurezza di lavori delicati che seguiamo da tempo. Lavori mai stati fatti e che siamo stati noi a volere fortemente proprio per garantire sicurezza a tutti i cittadini”.

“I lavori a Ponte d’oro – precisa l’assessore ai lavori pubblici, Francesco Corucci – si stanno avviando a conclusione: non appena sarà maturato il calcestruzzo (circa 28 giorni a partire dal 10 giugno, giorno della posa), verranno tolte le ultime armature e transennature, compreso l’impianto semaforico.

E a seguire verrà immediatamente realizzata la segnaletica verticale e orizzontale, oltre ad essere installato uno specchio parabolico per garantire la massima visibilità degli ingressi.

È un lavoro che rende complessivamente più sicuro un tratto che finora presentava non poche criticità, per cui ancora un po’ di pazienza e avremo una strada molto più sicura”.

“In Italia – conclude Di Maio –, come si dice, siamo sessanta milioni di allenatori.

E al di là delle frasi fatte, la sicurezza dei cittadini è responsabilità assoluta del Comune: serve senso di responsabilità e senso civico, anche e soprattutto sui social, le nuove ‘piazze’ dove si è spostato il dibattito quotidiano.

E non è, ripeto, un processo alle opinioni: accetto tutte le critiche, anche durissime, ma che consentano di privilegiare la verità per il bene di tutti i cittadini.

Anche una verità che può vederci, come amministrazione, dalla parte del torto”.

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: