none_o

Poche righe, molto concrete, che non lasciano spazio ad altre interpretazioni o strumentalizzazioni.
Liliana Segre, la senatrice a vita sopravvissuta all'olocausto e oggetto, nelle ultime settimane, di numerosi attacchi sul web, ha declinato in maniera netta la proposta, partita dal mondo del giornalismo e poi ripresa anche da diversi esponenti politici, di essere candidata al ruolo di Presidente della Repubblica. 

Circolo ARCI Migliarino
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
"Questo è il segnale che se tutti ci muoviamo, forse .....
nonostante i primi giorni del governo giallorosso lo .....
Adesso 15/ 11/ 19 ore 14, 00 lo pread è 163. Evitate .....
SPREAD 180 AI MASSIMI DALL'INIZIO CONTI BIS. EVITA .....
Le squadre di Val Di Serchio
di Marlo Puccetti
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Enti di Promozione Sportiva
none_a
Val di Serchio
none_a
Val di Serchio
none_a
Cs campionato petanque
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Satira
La Vignetta

8/7/2019 - 11:05


Un gentile lettore si è impegnato in questa vignetta satirica sulla situazione politica italiana. Non potevamo non premiare l'impegno dell'"artista" con una pubblicazione sul giornale.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




15/7/2019 - 13:39

AUTORE:
Vincenzo

.... a un certo punto Matteo Renzi l’ha gridato dal palco del teatro milanese, senza esitazione. Dovunque si trovi, Giorgio Amendola avrà applaudito convinto. Non c’è niente di più connesso a una forza popolare e nazionale di questa rivendicazione. Al contrario non c’è niente di più distante della legalità dalla reazione sovranista e populista, produttrice di sovversivismo e giustizialismo.

A questa rivendicazione Renzi ha dato anche delle gambe robuste invitando a costruire in ogni provincia e in ogni Comitato civico un nucleo di giuristi per condurre un Class action contro la falsificazione.

Esattamente quello che deve fare una forza riformista: usare la legge per smascherare le pulsioni antidemocratiche e non cadere nella frase rosseggiante ed ideologica.

Se condotta bene e con la continuità necessaria questa sfida non solo ribalterà l’agenda politica, produrrà anche un tessuto di nuovi protagonisti, nutriti culturalmente della coppia diritti/doveri.

nb, le leggi furono fatte a sostegno dei più poveri che anticamente venivano rinchiusi nelle gabbie ed appesi agli angoli delle strade finché morte non sopraggiungeva e veniva fatto tutto questo su ordine del potente di turno; te si te no! decido io.

14/7/2019 - 15:40

AUTORE:
Francesco T.

Mi scusi se glielo chiedo . Non crederà mica che Francia e Germania, senza escludere altre potenze, non abbiano fatto affari con la Russia, in barba alle tanto decantate sanzioni ? Dei rapporti con gli altri stati tutti se ne fregano, prima i loro interessi, guardi che succede con i migranti. E non da ora. Pensi, lo aveva capito anche Renzi.

14/7/2019 - 14:37

AUTORE:
Buino

La vignetta mi piace, e la satira è cosa buona e giusta.
Ho votato 5s e vedo che hanno iniziato a fare cose che la sinistra scolorita sostenuta da questo giornale di parte non sognava neanche più... credo proprio che governeranno 5 anni e continueranno a fare cose buone per il popolo...

14/7/2019 - 14:16

AUTORE:
Giorgio

...Renzi gli faceva schifo e si sono messi in società con Salvini ex comunista, ex padano,ex Lega ladrona però di destra e populista al pari loro.
Ora che ci sono seri dubbi che il socio in felpa abbia assunto posizioni contrarie alle sanzioni occidentali nei confronti della Russia per l'annessione violenta della Crimea mettendo in crisi i rapporti dell'Italia con Germania, Francia e USA non per la difesa degli interessi commerciali italiani, ma bensì per difendere i suoi esclusivi interessi, che faranno?
Aspetteranno il terzo grado di giudizio??

12/7/2019 - 11:39

AUTORE:
Buo

...,per la pubblicazione, mi riferivo alla Voce, in quanto a denunce e risarcimenti, alla famiglia Renzi non vada tanto bene. Avevano chiesto 100 mila euro a Belpietro, ma nisba direbbe uno che se ne intende, respinta.
È la democrazia baby, direbbe, sempre, quello che se ne intende.
Anche questa potrebbe essere un delle tante risposte possibili.

12/7/2019 - 9:43

AUTORE:
Lettore

Con le promesse si vincono le elezioni. Con le false vignette ed altro apparse sui giornali di Feltri, Belpietro, Travaglio riguardanti le famiglie di MEB e di Renzi; si beccano le denunce ed il relativo risarcimento danni come sta avvenendo (a loroli).

E questa potrebbe essere una delle tante risposte possibili del perchè la VdS non pubblica fake.

11/7/2019 - 22:11

AUTORE:
buo

Fosse stata una vignetta su Renzi vedrai come veniva pubblicata. Bella la democrazia...

10/7/2019 - 10:17

AUTORE:
Salvimajo

La trovo perfettamente chiarificatrice riguardo alla situazione attuale...mi lascia un dubbio la coda di Di Maio...
comunque sia un selvaggio condottiero che cavalca un misero destriero...si avventurerà su quale sentiero?!