none_o


Il 16 luglio 1969 il lancio dell’Apollo 11, una delle più grandi imprese di esplorazione spaziale mai avvenute. Mezzo secolo tra storie, ricordi e promesse di ritorni

Arpat Toscana
none_a
ASBUC Migliarino
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
Leggo sul Fatto Quotidiano, tramite la sezione giornali .....
Da cosa l'ha 'ndovinato il nome Bruno?
Sicuramente non è la segnaletica di una volta l'ho .....
In quanto a segate Ultimo non lo batte nessuno. Chiede .....
"Io lo vedo così"
none_a
"Io lo vedo così" (il mondo)
Una nuova Rubrica per tutti
none_a
Incontrati...per caso
di Valdo Mori
none_a
Dio arriverà all'alba - Alda Merini
none_a
  • ALLA CITTADINANZA DI MIGLIARINO

      04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30
    AVVISO DI ASSEMBLEA


    Il comitato A.S.B.U.C. di Migliarinoinvita tutti i cittadini della frazione a partecipare all’assemblea indetta presso la nuova sede ASBUC in via S. D’Acquisto n. 1 in Migliarino:     in prima convocazione per il giorno 30 Aprile 2018 alle ore 12.00,   in seconda convocazione per il giorno 04 MAGGIO 2018, alle ore 18.30


Migliarino
none_a
Migliarino, 3 luglio
none_a
Milano e Cortina hanno vinto
none_a
di Fausto Bomber
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
Convegno Unesco a Parigi
I protagonisti: il miele di spiaggia e i pinoli di San Rossore

9/7/2019 - 22:13

 
Pisa, 9 luglio 2019

Il Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli insieme al Monte Pisano e all'area agro-forestale di Collesalvetti forma infatti l'area Unesco chiamata 'Selve Costiere di Toscana'.

I prodotti scelti per questa edizione sono stati il pinolo di San Rossore e il miele di spiaggia, rispettivamente offerti da Grassini Pinoli Srl e Sapori Mediterranei di Donatella Baldi. Il primo è stato utilizzato in maniera originale per rendere unico il piatto realizzato insieme alle anguille del Delta del Po, mentre il miele è stato abbinato ad una ricca degustazione di formaggi.
Il pinolo di San Rossore è il primo pinolo biologico in Europa, è caratterizzato da un elevato valore dal punto di vista dietetico e nutrizionale per l'elevato contenuto in acidi grassi insaturi quali il linoleico e l'oleico, è di colore giallo chiaro, consistenza pastosa non croccante ed il sapore risulta gradevole, mediamente aromatico e leggermente resinoso.
Il miele di spiaggia si ottiene disponendo le arnie in prossimità degli arenili dove cresce rigoglioso il "camuciolo" (Helichrysum stoechas) e dove fioriscono nel periodo primaverile-estivo molte specie pioniere e rare della flora degli arenili. Gli oli essenziali del camuciolo donano al miele di spiaggia il caratteristico profumo e aroma "marino". Studi specifici hanno dimostrato l'alta qualità del prodotto e la presenza di importanti elementi nutrizionali. Il miele di spiaggia ha un colore chiaro-ambrato, è trasparente e molto fluido.

  
Ufficio stampa Raffaele Zortea  tel 3479021706
 
ufficiostampa@sanrossore.toscana.it

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/7/2019 - 10:00

AUTORE:
Rochy

Bene benissimo a parte il costo che non è per tutte le tasche ma lo è per tutti i palati...dove poter acquistare i prodotti decantati?!