none_o


Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito...

. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Adnkronos Salute
none_a
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Pisa Bocce
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Le aree naturali protette
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
none_o
Un ritratto di Bruno Pollacci in ricordo di Andrea Camilleri

18/7/2019 - 20:03

Iniziò a mettersi in evidenza nel 1947 vincendo il Premio di Poesia “Firenze” e sempre in quegli anni si formò anche come scrittore. Già dal 1942 aveva iniziato a lavorare come regista teatrale e dal 1945 iniziò a pubblicare racconti e poesie, vincendo premi d'importanza nazionale. Entrò in R.A.I. Nel 1957, insegnò alcuni anni al Centro Sperimentale di cinematografia di Roma e poi dal 1977 al 1997 fu titolare della cattedra di regia all'Accademia D'Arte Drammatica. Scrisse su riviste italiane ed estere, curò la regia del teleromanzo “Lazarillo” (nel 1968) e nel 1978 esordì nella narrativa con “Il Corso delle Cose”.

Vivo è stato anche il suo impegno politico e nel 1999 ebbe anche l'opportunità di fare l'attore nel film “giallo” “La Strategia della Maschera” e nel 2018 ha recitato il suo monologo “Conversazione Su Tiresia” collegando la storia dell'indovino cieco alla sua sopravvenuta cecità. Dopo varie pubblicazioni con alternato successo, nel 1994 pubblicò il primo romanzo poliziesco intitolato “La Forma dell'Acqua”, che vedeva come protagonista il Commissario Montalbano e che ispirerà la lunga serie di estremo successo televisivo che porterà Camilleri a raggiungere un grande successo popolare.

Nel 2002 fu direttore artistico del Teatro Comunale Regina Margherita di Racalmuto ed intensificò anche la pubblicazione di romanzi, che ebbero sempre in modo crescente grande successo popolare, nazionale ed internazionale, con la peculiarità di un linguaggio originale composto da una commistione d'italiano e di dialetto siciliano, anche molto personalizzato.

Le sue opere letterarie sono state tradotte il 120 lingue ed ha venduto più di 10 milioni di copie. Colpito da malore mentre si stava preparando per uno spettacolo teatrale, è stato ricoverato in giugno per un arresto cardiorespiratorio, e non riprendendo mai più conoscenza, si è spento la mattina del 17 Luglio. Questa mia opera a sanguigna è in suo omaggio e memoria.


Bruno Pollacci

Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa










Fonte: Bruno Pollacci A:Lavocedelserchio
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/7/2019 - 10:23

AUTORE:
Ombretta

...e come al solito una schiera di detrattori ignoranti e volgari hanno tentato di oscurarne la grandezza, ma Lui brillerà sempre nel firmamento della cultura e nel cuore di chi lo capiva e ne apprezzava l'immenso contributo!