none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

Post Angori Sindaco
none_a
Comune Vecchiano
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
#InsiemePossiamoFarcela
none_a
Meno male che ci pensa la Regione, sui divieti alle .....
. . . un 3% di "imbechilli" c'erano già al tempo del .....
Enrico Rossi, giustamente, ha detto che oggi fara'un'ordinanza .....
L'ATTUALE PANDEMIA CI HA RIVELATO ALCUNE VERITà-

A) .....
Baragli: "Export quasi cancellato, serve liquidità ora o non ripartiremo"
none_a
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
La pesca nel lago
(1976)

Ugo:- Come è ita Dreino?

Drea:- Dai 'n occhiata,
con venti nasse .....
Autonoleggio con Conducente NCC, Country Travel, servizi di trasporto persone, documenti urgenti, bagagli smarriti, con minivan nove posti (8+autista) .....
Prefettura di Pisa
IL PREFETTO AVVIA UNA CAPILLARE CAMPAGNA INFORMATIVA CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI

30/7/2019 - 18:55

IL PREFETTO AVVIA UNA CAPILLARE CAMPAGNA INFORMATIVA CONTRO LE TRUFFE AGLI ANZIANI
 
Nella mattinata odierna, il Prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, ha illustrato ai sindaci dei comuni della provincia la nuova, capillare campagna contro le truffe agli anziani avviata dalla Prefettura assieme all'ANAP, l'Associazione nazionale anziani e pensionati di Confartigianato,
 
L'evento svoltosi a Palazzo Medici ha visto la partecipazione, oltre che dei vertici delle Forze dell'ordine, del Presidente della Provincia Massimiliano Angori, dell'Assessore alla sicurezza del Comune di Pisa Giovanna Bonanno e del Presidente Nazionale di Confartigianato - ANAP, Giampaolo Palazzi.
 
L'iniziativa si muove nell'ambito della 4° Campagna nazionale promossa dal Ministero dell'interno e fa seguito all'analisi condotta sul tema nel corso degli ultimi Comitati provinciali Ordine e Sicurezza pubblica. In aumento risulta il numero degli anziani che vivono da soli, spesso in una situazione di isolamento e, quindi, di vulnerabilità, che li espone a fenomeni di criminalità.
 
L'obiettivo è consolidare un più stretto rapporto tra questa fascia, sempre più numerosa, della popolazione ed i responsabili della sicurezza, incentivando comportamenti di auto protezione in grado di ridurre il rischio di vittimizzazione. Ciò allo scopo di supportare più efficacemente gli anziani sul tema della sicurezza, fornendo informazioni, consigli utili e regole prudenziali per difendersi dai malintenzionati, rassicurandoli sulla sensibile attenzione delle Forze dell'ordine, delle amministrazioni locali e del mondo associativo.
 
Le conseguenze di simili condotte criminali non sono solo di carattere patrimoniale ma innanzitutto di ordine psicologico. Per non pochi anziani, infatti, l'esperienza vissuta finisce per incidere sul proprio stile di vita, alimentando un senso di insicurezza e di timore.
 
In questa ottica è apparso opportuno valorizzare l'apporto dei comuni nell'organizzazione di un calendario di momenti di incontro, programmati a livello provinciale con l'intervento di Confartigianato e con la partecipazione delle Forze di polizia e delle autorità locali. Nel corso di questi eventi, potranno essere distribuiti vademecum e dépliant, con suggerimenti e accorgimenti da adottare per difendersi dai rischi di truffe o raggiri che potrebbero verificarsi in casa, per strada, sui mezzi di trasporto, nei luoghi pubblici o utilizzando Internet.
 
Il messaggio da veicolare agli anziani è quello di rivolgersi sempre con fiducia alle Forze di polizia per segnalare atteggiamenti sospetti e situazioni di pericolo, alimentando inoltre una maggiore consapevolezza della necessità di denunciare eventuali reati subiti.
 
" Voglio sottolineare - commenta il Prefetto Castaldo - che è di strategica importanza valorizzare l'apporto integrato che i vari soggetti in campo possono dispiegare nella lotta ad una pratica criminale che risulta particolarmente odiosa. Sono queste iniziative che danno concreto corpo alla sicurezza partecipata, quale strumento organico per convogliare il contributo di tutti sul comune obiettivo di elevare i livelli di sicurezza e, per questa via, la complessiva qualità della vita" .
 
Il Prefetto ha, quindi, chiesto agli enti locali la disponibilità a predisporre punti informativi per gli anziani anche nelle piazze e nei mercati.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: