none_o


Bellissimo scritto il precedente, anche se (visione solo mia personale) ci vedo un po’ di politica nella penna.

C’è in paese uno scrittore, sì certo, politico anche lui, ma che insieme alla fede sinistra dà la mano destra al volontariato e insieme cuore e tempo e fatica e impegno:

Nedo Masoni.

. . . quando i fatti, o i dati, o le testimonianze. .....
. . . al secolo decimo/ nono quando per dirne una o .....
. . . . . . . . . . . è che questo signore ha il .....
Egr. sig democratico (a senso unico) credo che lei .....
“Io lo vedo così”
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Solidarietà
none_a
Molina di Quosa, 19 settembre
none_a
Pisa, 21 settembre
none_a
Pontasserchio
none_a
Marina di Pisa
none_a
Calci
none_a
ASBUC Migliarino 21 settembre
none_a
Circolo Arci Filettole
none_a
Vecchiano, 27 settembre
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


di Bruno Pollacci
none_a
Parco di San Rossore, 14 settembre
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Pappiana
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Comune di Vecchiano
14 agosto Commemorazione del 75° anniversario dell'eccidio della Bonifica

10/8/2019 - 12:31

14 agosto Commemorazione del 75° anniversario dell'eccidio della Bonifica
 
Vecchiano – La comunità vecchianese torna a commemorare la strage di Nodica, avvenuta il 14 agosto 1944. A distanza di 75 anni, mercoledì 14 agosto 2019 alle ore 17.30, si partirà dalla Piazza della Chiesa di Nodica per raggiungere la Bonifica, nel Parco Naturale, dove due cippi, posti in località Fossa Reale e Fossa Nera ricordano i 25 civili caduti per mano nazifascista.
“Nell'agosto del '44 – racconta il Sindaco Massimiliano Angori – i tedeschi erano pronti per ritirarsi verso nord e lasciare finalmente il nostro territorio. Tuttavia, mentre Vecchiano e le sue frazioni subivano i bombardamenti delle forze americane alleate che cercavano di sfondare la linea del fronte, i tedeschi non si arresero alla consapevolezza dell'imminente sconfitta e divennero ancora più spietati.

Tutta la popolazione maschile fu deportata nei campi di concentramento in Germania e non vennero risparmiate azioni di sangue contro civili inermi e stremati dalla guerra.

Quel tragico giorno del 14 agosto 1944,  un drammatico lunedì, nel punto in cui ora sorgono i cippi di Fossa Nera e Fosso Reale, costò la vita a molti nostri concittadini. E' nostro dovere fare in modo che episodi così cruenti non vengano sepolti e oscurati dalla polvere del tempo; spetta a noi il compito di riportare alla luce quei fatti per restituire dignità alle vittime, ai loro parenti e a tutta la comunità vecchianese. Sono pagine tristi della nostra storia locale, che non vanno strappate o cancellate, ma richiamate ad alta voce per consentire la crescita intellettuale e civica delle nuove generazioni che hanno il compito di lottare per un mondo migliore, privo dalle guerre che ancora oggi imperversano, anche in zone non troppo distanti da noi”.
Dopo il raduno dei partecipanti in Piazza della Chiesa a Nodica, ci sarà la deposizione e la benedizione delle corone di alloro presso i cippi di Fossa Nera e Fosso Reale.

 

A seguire, alle 18,30, sarà deposta una corona di alloro e sarà benedetto da Don Massimo Vannozzi e da Padre Giuseppe anche presso il cippo in Piazza Martiri della Bonifica a Migliarino Pisano. Alle 18,45 la celebrazione della messa in piazza Primo Maggio a Nodica e, al termine, l’intervento del Sindaco Massimiliano Angori.

Tutti i dettagli i dettagli sul sito www.comune.vecchiano.pi.it
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/8/2019 - 16:53

AUTORE:
Freddy

Carissimo Gigi in tanti, soprattutto i gradassi, vorrebbero vedere il culo al lupo così tanto per avere qualche scossa di adrenalina ma poi se davvero gli si presentasse davanti si cacherebbero sotto te lo posso assicurare...mentre altri, mentalmente apatici, magari per sentito dire vorrebbero cambiare ma cosa di preciso forse non lo sanno visto che voltano bandiera ad ogni strillone orgoglioso di lasciare selfie sul suo passaggio e femmine in calore pronte a saltare sul carro del vincitore senza farsi troppe domande...infine ci sono quelli malati di potere che sono convinti che con la forza e la prepotenza ci si impone e si comanda, magari con l'aiuto di cani ben addestrati per mettere in riga i dissidenti e se non bastasse si rimedia con qualche bicchiere d'olio di ricino...
Io sono sconvolto nel'assistere a tanto squallido degrado mentale!

11/8/2019 - 9:17

AUTORE:
gigi

Non capisco come alcuni cittadini vorrebbero ritornare a questi momenti....veramente incomprensibile,tra i nostri concittadini fucilati dai nazifascisti c'era mio nonno, pagine tristi che non vanno cancellate...