none_o


Bellissimo scritto il precedente, anche se (visione solo mia personale) ci vedo un po’ di politica nella penna.

C’è in paese uno scrittore, sì certo, politico anche lui, ma che insieme alla fede sinistra dà la mano destra al volontariato e insieme cuore e tempo e fatica e impegno:

Nedo Masoni.

Renzi ha fatto il furbo ma i furbi non fanno mai gli .....
Il saggio Andreotti diceva: “ Il potere logora chi .....
Sono contento che Renzi abbia fondato un nuovo partito. .....
Non mi sono mai sognato di voler attaccare personalmente .....
Intervista a Matteo Renzi
none_a
RICCARDO MAINI sempre Residente a MdA
none_a
di GIUSEPPE TURANI
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Vecchiano 5 Stelle
www.vecchianoa5stelle.it
none_a
Governo Conte
none_a
"Guarisce da solo, anche ascoltando Iglesias".
none_a
LILIANA SEGRE, 89 anni oggi.
none_a
“Io lo vedo così”
none_a
Associazione La Voce del Serchio
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Solidarietà
none_a
Pisa, 21 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Calci
none_a
ASBUC Migliarino 21 settembre
none_a
Circolo Arci Filettole
none_a
San Giuliano Terme, 15 settembre
none_a
Cioccolato
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


di Bruno Pollacci
none_a
Parco di San Rossore, 14 settembre
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Pappiana
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
CERCHIAMO UN TRATTORISTA CON ESPERIENZA ALLA GUIDA DELLE PRINCIPALI MACCHINE AGRICOLE.
AZIENDA AGRICOLA TENUTA ISOLA

DISPONIBILITA' FULL TIME
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
8 settembre 2019
l'Amministrazione Comunale celebra il 75esimo anniversario
della Liberazione di Vecchiano dal nazifascismo

5/9/2019 - 21:17

8 settembre 2019: l'Amministrazione Comunale celebra il 75esimo anniversario
della Liberazione di Vecchiano dal nazifascismo,
alla presenza del Governatore Rossi
 
Vecchiano – Si svolgerà il prossimo 8 settembre alle 21.00 in Piazza Garibaldi la Festa della Liberazione di Vecchiano. “Celebreremo il 75o anniversario della Liberazione dal nazifascismo del nostro paese, con un programma ricco messo a punto grazie alla collaborazione delle Associazioni del nostro territorio, e con la presenza oltremodo gradita del Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi.

Si tratta di un'iniziativa fortemente voluta dalla nostra Amministrazione Comunale che torniamo a proporre anche per questo anno nella piazza centrale del nostro borgo e che, subito dopo le commemorazioni agostane degli eccidi nazifascisti sul territorio, intende tramandare la memoria storica di quel periodo, celebrando anche questa importante e positiva ricorrenza per la comunità vecchianese, che accadde l'8 settembre 1944”, commenta il Sindaco Massimiliano Angori. La serata vedrà, dunque, la partecipazione della Filarmonica Senofonte Prato, che eseguirà una serie di brani in linea con l'evento; sarà poi proiettata un'anticipazione del video a cura dei Teatri della Resistenza, “Piccole Stragi – L'estate del '44 nel Padule di Vecchiano”, preceduta da un'introduzione a cura di Dario Focardi, dei Teatri della Resistenza, e di Mario Mantilli e Francesco Andreotti, autori del documentario.
“E’ indispensabile coltivare la memoria storica e diffondere i valori della Costituzione e della Resistenza, che affondano le loro radici proprio negli anni dell’immediato dopoguerra, che fu una nuova alba per la rinascita dei diritti dell'uomo”, aggiunge il primo cittadino.

“Oggi, come allora, il mondo ha bisogno di pace, che si può realizzare soltanto nel rispetto di ogni essere umano, al di là della etnia e della religione di appartenenza, e anche nella riscoperta del buon vivere in una comunità e perseguendo obiettivi quali il rispetto reciproco in ogni situazione della vita quotidiana”.
“La nostra intenzione è quella di tramandare il ricordo anche di eventi di festa come questo, se così li possiamo definire, che si vanno ad aggiungere a quelli che tradizionalmente si svolgono nel calendario delle manifestazioni vecchianesi”, aggiunge l'Assessore alla Cultura, Lorenzo Del Zoppo.

“La Liberazione di Vecchiano, come data, peraltro coincide con la firma dell'armistizio avvenuta l'8 settembre 1943, uno dei momenti più tragici della storia nazionale, evento che dette avvio alla Resistenza. Dunque, l'iniziativa vuole ringraziare e rendere omaggio a quelle donne e a quegli uomini che fino a quel decisivo 8 settembre del 1944, avevano combattuto strenuamente in nome della libertà, per costruire un futuro di speranza e di solidarietà, che oggi dobbiamo mantenere vivo, coltivando la memoria e l'approfondimento dei valori della Liberazione trascritti nella Costituzione”.
Il programma dettagliato dell'evento del prossimo 8 settembre 2019 è disponibile sul sito www.comune.vecchiano.pi.it
 

Fonte: Ufficio Comunicazione
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: