none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
. . . . . . . . . . una costante nei millenni . . .....
Ma come si permette!
Crede di essere superiore a Silvio .....
Non so se ha capito che adesso c'è un altro governo, .....
Scrive il Sig. Francesco:
“E non è colpa di Quota .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
Molina di Quosa, 19 settembre
Un autunno incerto per il commissario Palmas. Delitto a Molina

18/9/2019 - 17:14


“Un autunno incerto per il commissario Palmas. Delitto aMolina” al Settembre Sangiulianese

 

L’appuntamento con il commissario pisano, nato dalla penna di Silvia Rigutinie Ornella Spada e pubblicato da Felici Editore, è per giovedì 19 settembre aMolina di Quosa.

Il cadavere di un notaio ritrovato in una villa di Molina di Quosa è l’innesco drammatico che darà il via alla nuova intrigante indagine del commissario pisano Lorenzo Palmas che, dopo “Niente vacanze per il commissarioPalmas”, torna per Felici Editore a far luce su un nuovo delitto.

 

Nato dalla penna di Silvia Rigutini e Ornella Spada, il commissario, di origini sarde ma pisano d’adozione, sarà protagonista dell’evento che si svolgerà nell’ambito del Settembre Sangiulianese, proprio nella frazione di Molina di Quosa, giovedì 19 settembre (ore 18), presso i locali de “Il magazzino di Antonio”, piazza Martiri della Romagna, 26.

 

Dialogheranno con le autrici Gabriele Santoni, animatore dell’associazione Molina mon amour, appassionato e molto attento alla storia e alla cultura del territorio, e Lucia Scatena, assessora alla cultura e vicesindaco del Comune di San GiulianoTerme, che porterà i saluti dell’amministrazione comunale

 

.IL LIBRO

È il questore Abate in persona a comunicare a Palmas il decesso del notaio Marini e al commissario non rimane che recarsi in tutta fretta alla villa di Molina di Quosa.

Ad accoglierlo in una mattinata grigia e dal sapore autunnale è proprio il questore che lo prega di avviare una rapida indagine.

“Una rapina andata male”, suggerisce il questore, ma Palmas sembra pensarla diversamente.

Si apre così “Un autunno incerto per il commissario Palmas. Delitto a Molina” che ancora una volta, muovendosi per Pisa e la sua suggestiva provincia, ci condurrà alla scoperta dell’animo umano.

 

LE AUTRICI

Silvia Rigutini e Ornella Spada, sono entrambe insegnanti e pisane d’adozione da molti anni: la prima è originaria di Roma, la seconda della Sardegna.

Amanti di passeggiate nella natura, alternano itinerari tra il mare ele colline dei Monti Pisani, coltivano l’amore per la scrittura e per i misteri degli esseri umani.

Sono le autrici anche del primo volume dedicato al commissario pisano “Niente vacanze per il commissario Palmas”.

 

L’appuntamento per la presentazione è per giovedì 19 settembre alle 18, presso i locali de “Il magazzino di Antonio”, piazza Martiri della Romagna, 26, Molina di Quosa.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: