none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
A parte il fatto che appare assai singolare mandare .....
Ho letto che a San Giuliano gli sfalci e potature varie .....
Ieri sera, per evitare il semaforo che gestisce il .....
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Con le “De Soda Sisters”
none_a
Presentazione libro-24 gennaio
none_a
Confcommercio
none_a
Molina di Quosa, 25 gennaio
none_a
Pisa, 24 gennaio
none_a
Pisa
none_a
Pontasserchio, 16 gennaio
none_a
di Fabiano Corsini
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Moschini
none_a
Gli Amici di Pisa esprimono mo
none_a
di Renzo Moschini
none_a
San Giuliano Terme
Uscita dal Piano strutturale d’area, contraddizione della Lega: a San Giuliano Terme vota contro, a Pisa a favore

27/9/2019 - 16:22

Uscita dal Piano strutturale d’area, contraddizione della Lega: a San Giuliano Terme vota contro, a Pisa a favore 

La maggioranza: “Non parlano fra loro e, nel caso di Pisa, non hanno cultura di governo né lungimiranza politica e amministrativa”

“La Lega di San Giuliano Terme, durante lo scorso Consiglio comunale, ha votato contro la delibera che revoca l’avvio del procedimento per la realizzazione del Piano strutturale intercomunale dell’Area pisana, quando è stata la stessa Lega che governa il Comune di Pisa (capofila del Piano) a uscire in maniera unilaterale dal Piano a maggio scorso.

A quanto pare, la Lega di San Giuliano Terme e quella di Pisa non si parlano”.

Così la maggioranza di San Giuliano Terme, composta da Partito Democratico, Sinistra Unita per un’altra San Giuliano, San Giuliano Terme Futura e Democratici Riformisti Insieme, sulla contraddizione leghista evidenziata nell’ultimo Consiglio comunale sul Piano strutturale intercomunale dell’Area pisana.

“Chi governa - prosegue la maggioranza - dovrebbe avere la responsabilità di pensare al futuro, indipendentemente dal colore politico delle maggioranze politiche, non alla propaganda mescolata all’azione amministrativa: questa si chiama mancanza di cultura di governo.

A San Giuliano Terme, dove la Lega è all’opposizione, hanno confermato di non capirci un granché”.

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/9/2019 - 18:23

AUTORE:
Ruzzante

Pannuccio, non è di Marina, ma di Calambrone. Quasi fuori provincia

30/9/2019 - 11:45

AUTORE:
Pannuccio

Bravo Gambini ! Non dimetterti: non cedere alla provocazione di una maggioranza che pretende di essere eletta democraticamente e di tutelare l’interesse della comunità ! Questi politicanti di mestiere, attaccati alle poltrone, come possono contestare una persona che eletta nel Consiglio Comunale di Pisa e costretta a dare le dimissioni a causa di un contenzioso proprio con il comune pisano si è sacrificato candidandosi a San Giuliano Terme e accettando l’invito della politica pisana (!) di rivestire il ruolo di vicepresidente di Geofor ! Sono sicuro che saprai discernere il ruolo di cittadino e politico pisano (se non ricordo male abiti a Marina di Pisa: bellissimo posto, anche se distante da San Giuliano Terme), consigliere comunale sangiulianese e vicedirettore dell’azienda che gestisce i rifiuti sia a Pisa che San Giuliano Terme senza cadere nella facile tentazione di favorire il tuo comune, dove il tuo partito ha la maggioranza, (Pisa) rispetto a quello in cui sei minoranza. Anche se in realtà qualche dubbio mi viene: per il Piano Strutturale d’Aria il tuo partito in consiglio comunale a Pisa (quello dove avresti dovuto sedere) ha votato a favore dell’uscita mentre in quello sangiulianese (dove siedi) contro. Ma forse sono soltanto cattivi pensieri...(ps: non ti arrabbiare, si ruzza)