none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

Ultimo. . . sei il meglio! Poi mi domando come fa un .....
. . . . . . . . . . . . Noi siamo velli di BONA UGO .....
COMUNICATO STAMPA FORUM TOSCANO
REGIONE TOSCANA. .....
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
San Giuliano Terme
Uscita dal Piano strutturale d’area, contraddizione della Lega: a San Giuliano Terme vota contro, a Pisa a favore

27/9/2019 - 16:22

Uscita dal Piano strutturale d’area, contraddizione della Lega: a San Giuliano Terme vota contro, a Pisa a favore 

La maggioranza: “Non parlano fra loro e, nel caso di Pisa, non hanno cultura di governo né lungimiranza politica e amministrativa”

“La Lega di San Giuliano Terme, durante lo scorso Consiglio comunale, ha votato contro la delibera che revoca l’avvio del procedimento per la realizzazione del Piano strutturale intercomunale dell’Area pisana, quando è stata la stessa Lega che governa il Comune di Pisa (capofila del Piano) a uscire in maniera unilaterale dal Piano a maggio scorso.

A quanto pare, la Lega di San Giuliano Terme e quella di Pisa non si parlano”.

Così la maggioranza di San Giuliano Terme, composta da Partito Democratico, Sinistra Unita per un’altra San Giuliano, San Giuliano Terme Futura e Democratici Riformisti Insieme, sulla contraddizione leghista evidenziata nell’ultimo Consiglio comunale sul Piano strutturale intercomunale dell’Area pisana.

“Chi governa - prosegue la maggioranza - dovrebbe avere la responsabilità di pensare al futuro, indipendentemente dal colore politico delle maggioranze politiche, non alla propaganda mescolata all’azione amministrativa: questa si chiama mancanza di cultura di governo.

A San Giuliano Terme, dove la Lega è all’opposizione, hanno confermato di non capirci un granché”.

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/9/2019 - 18:23

AUTORE:
Ruzzante

Pannuccio, non è di Marina, ma di Calambrone. Quasi fuori provincia

30/9/2019 - 11:45

AUTORE:
Pannuccio

Bravo Gambini ! Non dimetterti: non cedere alla provocazione di una maggioranza che pretende di essere eletta democraticamente e di tutelare l’interesse della comunità ! Questi politicanti di mestiere, attaccati alle poltrone, come possono contestare una persona che eletta nel Consiglio Comunale di Pisa e costretta a dare le dimissioni a causa di un contenzioso proprio con il comune pisano si è sacrificato candidandosi a San Giuliano Terme e accettando l’invito della politica pisana (!) di rivestire il ruolo di vicepresidente di Geofor ! Sono sicuro che saprai discernere il ruolo di cittadino e politico pisano (se non ricordo male abiti a Marina di Pisa: bellissimo posto, anche se distante da San Giuliano Terme), consigliere comunale sangiulianese e vicedirettore dell’azienda che gestisce i rifiuti sia a Pisa che San Giuliano Terme senza cadere nella facile tentazione di favorire il tuo comune, dove il tuo partito ha la maggioranza, (Pisa) rispetto a quello in cui sei minoranza. Anche se in realtà qualche dubbio mi viene: per il Piano Strutturale d’Aria il tuo partito in consiglio comunale a Pisa (quello dove avresti dovuto sedere) ha votato a favore dell’uscita mentre in quello sangiulianese (dove siedi) contro. Ma forse sono soltanto cattivi pensieri...(ps: non ti arrabbiare, si ruzza)