none_o

 «Terremoti di intensità analoga a quella registrata nel Mugello, tra i 4 e 5 gradi della scala Richter, sono abbastanza frequenti nel nostro territorio e se ne contano una ventina nell’arco di un anno lungo tutta la Penisola. Sono definiti leggeri. Se, purtroppo, si verificano dei danni è perché gli edifici non sono stati costruiti in modo adeguato»...

P.A. (sezione di Migliarino).
none_a
La forza della storia, la visione del futuro
none_a
A.S.B.U.C. di Migliarino
none_a
Piazza Garibaldi-Vecchiano
none_a
Delle persone come te mi piace l'entusiasmo, come .....
Mai dire mai.
Salvini, La Meloni, e Berlusconi .....
E chi lo vota sul Colle più alto di Roma ? Te ?
di Matteo Renzi: Sponsorizzato ⋅ Finanziato da .....
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Racconto breve di: Giuseppe Pierozzi
none_a
RITROVATO A PISA L'ARON PIU' ANTICO DELLA TOSCANA
none_a
Libri ed altro.
none_a
I giorni della paura, 13 dicembre
none_a
Cascina
none_a
Pisa, 13 dicembre
none_a
Pisa, 7 dicembre
none_a
Pappiana, 13 dicembre
none_a
Pisa, 4 dicembre
none_a
Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00
none_a
di Stelya Biagiotti
none_a
SECONDA CATEGORIA.
none_a
Il CONI nazionale conferisce
none_a
Il punto di vista di Marlo Puccetti
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Festa del 40ennale del Parco
Foto/storia in the making dell'ultimo giorno di Festa/Impegno

29/9/2019 - 12:37

Fonte: Foto BdB & Cacciamano (per ora)
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




1/10/2019 - 23:53

AUTORE:
LdB

Talmente forte che ci sentono fino in Emilia e in Trentino. Laggiù non si fanno problemi, i cartelli che avvertono che stai entrando in un parco lì mettono tranquillamente. Così chi arriva da fuori sa dove entra e come deve comportarsi. Noi, noi invece siamo più bravi, annusiamo e sappiamo già dove siamo. Che fortuna.

1/10/2019 - 14:56

AUTORE:
Nativo Baldinacca

...quando fu trasferita a Siena, vide tante belle foto di Siena li dove operava.
...si dice che le tolse tutte e portò gli scolari a vedere Siena dal vivo che era proprio li fuori.
Ergo non c'è bisogno di annunciare la Natura Naturale con un cartello; si vede anche ad occhio e si sente dall'odore dove è!
Poi ci sono zone pre/parco disegnate da Pier Luigi Cervellati e Giovanni Maffei Cardellini, le quali con Ikea parco commerciale San Rossore a Migliarino a 18 metri e mezzo dal Parco Naturale snaturavano con il forte impatto tutta la naturalezza rimasta intatta fin dalla notte dei tempi.

Sono 40 (quaranta) anni che sento annunciare "La Porta del Parco" e...vien da ridere pensando ad un cancellino vecchio stile della bandita Salviati che sovente si incontravano all'inizio della zona pinetata con la principale funzione di sbarrare la libera circolazione ai cinghiali e daini senza patente di guida.
"Chi apre o trova aperto, chiuda" diceva il cartello.

1/10/2019 - 13:15

AUTORE:
LdB..

E forse la più importante : a 40 anni dalla sua nascita, il Parco, si è finalmente ricordato che Migliarino ne fa parte. Sotto al cartello " VIA DEL MARE " è comparso un bel cartello che avverte che stiamo entrando nel Parco. Meglio tardi che mai vien da dire...