none_o

 

La ricostruzione e il racconto con tanti ricordi, la rivolta dell'acqua questa volta non portatrice di vita ma di morte. Il pianto di una Nazione e..."al posto del campanile una scala a chiocciola", quella di Giovanni Michelucci.
 

Officine di Comunità
none_a
PUBBLICA ASSISTENZA S.R. PISA
none_a
Pubblica Assistenza Migliarino
none_a
Arpat Toscana
none_a
. . . . . . . . . . una costante nei millenni . . .....
Ma come si permette!
Crede di essere superiore a Silvio .....
Non so se ha capito che adesso c'è un altro governo, .....
Scrive il Sig. Francesco:
“E non è colpa di Quota .....
Cosa fare per evitare i fastidi causati dall'acaro autunnale
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
"Io lo vedo così"
none_a
Libri ed altro.
none_a
  • AD ACCOGLIERE GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI CALCI MOLTI SPAZI, AULE E GIARDINI RINNOVATI

      Suona la campanella

    Mancano tre giorni all’inizio della scuola e lunedì prossimo la campanella suonerà per i tanti alunni calcesani che potranno contare su aule, spazi comuni e giardini rinnovati e più sicuri...


Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Vendo FB FB johnson 5CV buone condizioni, bicilindrico, 2 tempi, gambo corto, elica 3 pale, anni 90, marcia avanti e indietro, serbatoio esterno .....
#ToscanaPulita: 12 ottobre Pisa
La plastica: da materiale rivoluzionario a killer dei nostri mari.

5/10/2019 - 17:29

Sabato 12 ottobre 2019Centro congressi Le Benedettine- Pisa Aule A-BLa plastica: da materiale rivoluzionario a killer dei nostri mari Aula A10.30-13.30La Regione Toscana incontra enti e associazioni per la sottoscrizione delManifesto collaborativo #ToscanaPulitaInterviene l’assessore regionale alla presidenza della Regione Toscana Vittorio BugliAula B15.30-17.00Esplorare idee e soluzioni innovative e creative al problema dei rifiuti plastici.Incontri con:Blue eco line- startup italiana nata per combattere la plastica nei fiumiApepack- azienda che produce imballaggi con un materiale ecologico 100% naturaleLaura Lezza- fotografa di Getty Images con le sue immagini sulle “nuove creature” di plasticaMirjam Giorgieri- la pista ciclabile di plastica riciclabile di FollonicaPcup- azienda che produce il bicchiere intelligente che sostituisce quelli di plasticaVideo e contributi

17.00
Filippo Solibello, conduttore Caterpillar di Rai Radiodue, parla di ambiente con Vittorio Bugli*L’evento si terrà nell’ambito dell’Internet festival a PisaPer informazioni 055 4383478 

Resoconto della riunione di mercoledì 18 settembre 2019

A seguito della riunione che si è tenuta in data 18 settembre 2019 a Palazzo Strozzi Sacrati con una cinquantina di associazioni di volontari che si occupano di ambiente, Comuni, Anbi Toscana e Anci Toscana, l’assessore alla presidenza e all’innovazione Vittorio Bugli ha ascoltato le proposte e i suggerimenti che sono stati espressi dai partecipanti nel corso del pomeriggio. L’assessore ha inquadrato l’incontro nell’ambito del percorso CollaboraToscana, ricordando le esperienze di ArcipelagoPulito e #spiaggepulite che hanno avuto esiti positivi.
Nel corso della riunione è stato condiviso il Manifesto Collaborativo
#ToscanaPulita, una carta d'intenti sulle buone pratiche per l’ambiente che vedono la partecipazione della comunità e che si inquadrano nel clima di mobilitazione globale per il pianeta.
Dalla riunione sono emerse proposte interessanti, che vanno dalla creazione di una piattaforma on line nella quale possano essere inseriti tutti gli eventi per l’ambiente sul territorio e le schede di presentazione delle associazioni, a una o più giornate toscane in cui concentrare sforzi straordinari per la pulizia dei fiumi; dalla creazione di un numero telefonico dedicato, fino alla costruzione di una geografia delle adozioni dei fiumi, magari con un sistema che permette di georeferenziarli.

E' stato ritenuto utile costruire con le scuole in kit didattico sui temi dell'educazione ambientale.
L'assessore ha quindi invitato tutti il 12 ottobre mattina a Pisa, nell’ambito di Internet Festival, nella giornata dedicata alle plastiche, per aggiornare sul lavoro fatto e per dare spazio alle associazioni che vogliono presentare le proprie attività e confrontarsi con le altre esperienze. L’invito è esteso anche alle associazioni che non hanno potuto partecipare all’incontro del 18 settembre scorso.
Di seguito una sintesi delle proposte più significative avanzate dalle associazioni e dagli enti che hanno partecipato alla riunione.
Anci Toscana.

Dopo il Comune di Seravezza e di altri Comuni che hanno partecipato al bando relativo ai contratti di fiume, Anci Toscana ha proposto di intraprendere un percorso simile a quello realizzato sul mare per le terre alte. In particolare, coinvolgendo i Consorzi di Bonifica e le Unioni dei comuni che insistono sui tratti di fiume finanziati dal bando della Regione, potrebbe essere realizzata una campagna di sensibilizzazione sui territori montani (#fiumipuliti). Un percorso partecipativo che veda nel Contratto di Fiume il coinvolgimento delle comunità verso la cura delle acque che dalle sorgenti conducono verso il mare. Tutto questo potrebbe essere un canale, quando si pulisce bisogna fare attenzione all’habitat.
Associazione Verde Chiaro.

Ha fatto dei Cleanup per i mozziconi di sigaretta (ad esempio hanno raccolto anche 2mila mozziconi nel centro di Firenze). «I mozziconi si buttano nell’indifferenziato ma all’estero ci sono realtà virtuose che iniziano a studiare il loro riciclo. Il prossimo Cleanup lo faremo con Croce Rossa e Erasmus.
Network.

Ci mettiamo a disposizione della Regione per far crescere questo brand
"Toscana Plastic Free".
Comunità interattive – Officine per la partecipazione. Ha fatto un resoconto sul buon esito dei Contratti di fiume che mettono insieme associazioni e enti pubblici con finanziamenti Anci.

 

 

 

 

   

    
Fonte: Segreteria Assessore Vittorio Bugli Giunta Regionale Toscana Piazza Duomo 10- Firenze tel. 055 438 3478 fax. 055 438 4988
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: