none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Sono stati fatti tanti studi e molti convegni sulle .....
Io seguo da anni il prof Nardi, capo dell'autorità .....
Il sig. Bruno ha ragione e il si. Gentilini no. L'argomento .....
Ma cosa c'entra il mutuo? il mutuo lo paga ad un istituto .....
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Bagno degli Americani
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
“Le dolci Covinelle” spostate a giugno. Confermatissimi il ballo di fine agosto e la cena dell’estate
Molina mon amour 2020. Torna il teatro “garbato”. Grande novità: la biblioteca per tutti

9/10/2019 - 12:07


Molina mon amour 2020. Torna il teatro “garbato”. Grande novità: la biblioteca per tutti
“Le dolci Covinelle” spostate a giugno. Confermatissimi il ballo di fine agosto e la cena dell’estate
 
La stagione 2020 di Molina mon amour è alle porte. E inizierà con due eventi ancora “di qua”, nel 2019: il 20 ottobre, la nostra associazione parteciperà alla Festa della castagna, un appuntamento in grado di richiamare migliaia di persone da tutto il lungomonte e dalla città e che mette Molina di Quosa al centro dell’area pisana per un giorno. Saremo presenti con un nostro spazio, contrassegnato dal classico striscione, che condivideremo con MdS editore, casa editrice di amici e compagni di viaggio con cui ci càpita di condividere cose belle. Il secondo evento è in programma il 15 dicembre, vale a dire il tradizionale pranzo dell’associazione all’ex asilo nella Buca, “Bonjour l’hiver”.
 
La Festa della castagna del 20 ottobre sarà una valida occasione per incontrare il pubblico e divulgare il programma del 2020, che inizierà ufficialmente il 4 gennaio con l’inaugurazione della biblioteca nella sede della Soms, la Società operaia di mutuo soccorso. La biblioteca di Molina mon amour, che presto avrà anche un nome, nella nostra mente dovrà essere un luogo “garbato” di condivisione e aggregazione sociale e intergenerazionale.
 
Da gennaio ad aprile (che forse sconfinerà di poco a maggio), abbiamo previsto il ritorno in grande stile del teatro “garbato” in uno dei luoghi più suggestivi del paese: il Magazzino di Antonio in piazza Martiri della Romagna. Quattro spettacoli di cui presto diremo tutto e che quest’anno proporremo con il patrocinio del Comune di San Giuliano Terme.
 
Altra novità del 2020, lo spostamento al 6 giugno del concorso “Le dolci Covinelle”, che nel 2019 abbiamo unito al ballo di fine estate nel giardino pubblico preso in adozione dalla nostra associazione.
 
Il 2 agosto spazio alla classica cena dell’estate, mentre il 29, come detto, il Ballo delle Covinelle per salutare l’anno “artistico” dell’associazione.
Nel mese di luglio ci sarà spazio molto probabilmente per un altro evento, oltre alle varie iniziative che potranno aver luogo e che avremo cura di comunicare di volta in volta.


--



Fonte: Francesco Bondielli ufficio stampa Molina mon amour Facebook
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: