none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

sicuramente la strizza in emilia romagna l'hanno sia .....
. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Val di Serchio
di Marlo Puc
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
di Moschini
none_a
San Giuliano Terme
Rocca di Ripafratta, ecco i soldi mancanti dalla Regione

8/11/2019 - 16:38

 Firenze, 8 novembre 2019 -

 

“Un risultato storico”.

Sono le prime parole del sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio, dopo la conferma del contributo mancante per l’acquisto definitivo della rocca di San Paolino a Ripafratta.

Sono ben 100 mila gli euro messi a disposizione della Regione Toscana necessari per l’acquisto definitivo della rocca.

“Per questo oggi – prosegue Di Maio – abbiamo avuto un incontro a Firenze con la Regione per stabilire i dettagli che saranno definiti in un apposito accordo che andrà firmato entro il 31 dicembre 2019”.

Queste risorse fanno parte di una variazione di bilancio che il Consiglio regionale ha approvato e che andranno a sommarsi ai 30 mila messi già a disposizione del Comune di San Giuliano Terme.

Un grazie alla Regione Toscana, che è stata coinvolta da tempo, e in particolare al consigliere regionale Antonio Mazzeo che con costanza ha seguito l'iter da vicino.

E grazie, naturalmente, all’associazione Salviamo la Rocca, che ha partecipato all’incontro di oggi a Firenze, per la costanza e l’impegno di anni e che presto finalmente verrà ripagato.

“E adesso? Adesso – commenta Baldassare Fronte, vicepresidente dell’associazione – aspettiamo i tempi tecnici previsti dalla normativa per l'acquisto di beni culturali, ma la speranza è comunque di concludere il tutto in tempi relativamente brevi.

Contiamo di festeggiare tutti insieme questo risultato storico durante la nostra consueta festa di inizio giugno”.

“Dopo la firma dell’accordo – conclude Di Maio – per il trasferimento della cifra messa a disposizione della Regione, contatteremo la proprietà per l'attivazione di tutti gli atti necessari e propedeutici al passaggio di proprietà”.

(in foto Sergio Di Maio e Baldassare Fronte a Firenze)

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: