none_o

 «Terremoti di intensità analoga a quella registrata nel Mugello, tra i 4 e 5 gradi della scala Richter, sono abbastanza frequenti nel nostro territorio e se ne contano una ventina nell’arco di un anno lungo tutta la Penisola. Sono definiti leggeri. Se, purtroppo, si verificano dei danni è perché gli edifici non sono stati costruiti in modo adeguato»...

P.A. (sezione di Migliarino).
none_a
A.S.B.U.C. di Migliarino
none_a
Piazza Garibaldi-Vecchiano
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
Delle persone come te mi piace l'entusiasmo, come .....
Mai dire mai.
Salvini, La Meloni, e Berlusconi .....
E chi lo vota sul Colle più alto di Roma ? Te ?
di Matteo Renzi: Sponsorizzato ⋅ Finanziato da .....
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Racconto breve di: Giuseppe Pierozzi
none_a
RITROVATO A PISA L'ARON PIU' ANTICO DELLA TOSCANA
none_a
Libri ed altro.
none_a
Le squadre di Val di Serchio
none_a
ALLE OFFICINE GARIBALDI DI VIA GIOBERTI
none_a
SECONDA CATEGORIA.
none_a
Il CONI nazionale conferisce
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Vecchiano-San Giuliano Terme
Al via nella primavera del 2020 i lavori per la realizzazione della rotatoria in località Baccanella

16/11/2019 - 12:56

Al via nella primavera del 2020 i lavori per la realizzazione della rotatoria in località Baccanella, opera che sarà realizzata dalla Provincia di Pisa
 
 Al via nella primavera 2020 i lavori per la rotatoria in località Baccanella, a cura della Provincia di Pisa: è quanto emerso nel partecipato incontro pubblico che si è svolto venerdì 15 novembre nella Sala Consiliare di Vecchiano.

Ad illustrare lo stato dell'arte del progetto di realizzazione il Presidente della Provincia di Pisa e Sindaco di Vecchiano, Massimiliano Angori; il Sindaco di San Giuliano Terme e Consigliere della Provincia di Pisa con delega a Viabilità e Infrastrutture, Sergio Di Maio, e il Dirigente a Infrastrutture e Viabilità della Provincia di Pisa, ingegner Cristiano Ristori.
“Giungiamo, seppure dopo svariati anni, a questo importantissimo risultato che rappresenterà una soluzione da tempo aspettata da moltissimi cittadini, per un nodo viario cruciale del nostro territorio e del limitrofo comune termale”, ha affermato ad apertura dei lavori il Sindaco Angori.

“Il progetto di realizzazione, è bene precisarlo, è stato modificato rispetto alla versione iniziale del 2008, in virtù anche del rischio idrogeologico-idraulico presente sul nostro territorio, tant'è che l'opera, per essere realizzata, necessita di una variante urbanistica che sarà elaborata a stretto giro dall'Ufficio Tecnico del Comune di Vecchiano.

Inoltre, è da adesso, è bene chiarirlo, che la realizzazione della rotatoria trova la necessaria copertura economica nel bilancio dell'Ente provinciale, visto che l'ammontare necessario per l'intero intervento si attesta intorno a 675.000 euro, risorse che ora sono concretamente a disposizione della struttura tecnica provinciale per indire la gara di appalto dei lavori”, ha aggiunto il primo cittadino di Vecchiano. “E' bene precisare, inoltre, che la viabilità durante il periodo dei lavori non subirà interruzioni totali, anche se ci sarà la necessità di introdurre il senso unico alternato sui tratti della  S.P. 10 Vecchianese e della S.P. Lungomonte Pisano interessati da tali interventi. Alcuni disagi per i cittadini, dunque, con modifiche che saranno tempestivamente comunicate, ma che sono funzionali alla realizzazione di questa rotatoria attesa così a lungo dalle nostre comunità”, ha concluso il Sindaco e Presidente della Provincia di Pisa.
“L'opera sarà finanziata interamente con risorse dell'Amministrazione Provinciale”, spiega il Sindaco di San Giuliano Terme e Consigliere provinciale Sergio Di Maio con delega a Viabilità e Infrastrutture, che già dal 2018 era stato direttamente impegnato nel promuovere l’accordo di programma tra la Provincia di Pisa ed il Comune di Vecchiano . “Auspichiamo, come Sindaci dei due territori limitrofi, che sia possibile procedere speditamente alla realizzazione dell'opera, vista la strategicità logistica che verrà a rappresentare la rotatoria in questione. L’intersezione tra la via Provinciale Vecchianese n. 10 e la Via Provinciale Lungomonte Pisano n. 30, in prossimità del Ponte di Pontasserchio e ricadente nel Comune di Vecchiano, infatti, costituisce un nodo viario strategico, essendo interessato da consistenti flussi di traffico, che si attestano attorno ai 10.000 veicoli che quotidianamente transitano su quest'area, con ulteriori elevati picchi di volume veicolare nelle fasce orarie coincidenti con l'orario di entrata ed uscita delle scuole e dei luoghi di lavoro”, conclude il Sindaco Di Maio.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: