none_o


Proseguiamo il percorso annunciato nel presentare questa serie di articoli, arrivare a dare una immagine precisa e approfondita della realtà della vita delle comunità rurali dell'800 nel territorio di Vecchiano.E così, dopo aver presentato la storia e l'albero genealogico della famiglia Salviati e in modo più completo la vita di Scipione Salviati, il Padrone nel senso più completo del termine, entriamo quello che è il cuore del lavoro di Franco Gabbani, la descrizione della vita sociale e il ruolo in ogni evento della famiglia dominante.

Massimiliano Angori
none_a
Lunedì 6 dicembre dalle 18 al @Teatro del Popolo di Migliarino
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Accusarono Renzi di aver dato 10 miliardi (gli 80 euro) .....
Draghi, in consiglio dei ministri, ha proposto un .....
. . . . . . . . . . ovvero i giornalisti seri e bravi .....
Il PD del vescovo Letta ha tolto la tari alla chiesa, .....
....Ci siete? Proviamo ad aprire quella porta e ad incontrarci?
Mandateci un messaggio e noi organizzeremo un incontro.

C’è un’idea strana che aleggia su Migliarino, una sorta di profezia, a Migliarino non c’è niente e non succede niente.Siamo sicuri che a Migliarino non ci sia nulla? Proviamo a fare un inventario...

Vecchiano è Voilontariato
#tantifiliunasolamaglia


“Il gioco serio del teatro”

Vecchiano è volontariato
#tantifiliunasolamaglia

L'associazione culturale La Voce del Serchio ospite del giornale online da cui è nata

di Riccardo Ricciardi
none_a
di Anna Ferretti e Michele Passarelli Lio (Coordinatori Provinciali)
none_a
di Renzo Moschini
none_a
I Consiglieri di Vecchiano Civica
none_a
Comitato Comunale di Italia Viva Pisa
none_a
di
Vincenzo Marini Recchia
none_a
Di Alberto Maggi
none_a
di Davide Faraone IV
none_a
Renzi e Toti lanciano il partito di Draghi: per il Colle salgono le quotazioni di Marcello Pera
none_a
Montacchiello (PI)
none_a
Marina di Pisa, 10-12 dicembre
none_a
ARCI Migliarino e CSEN S.Andrea in P.- 12 dicembre
none_a
Circolo ARCI Migliarino
none_a
Marina di Pisa, 3 dicembre
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Squadre di calcio Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Seduto al freddo e piove neve
Ma non ti nota quella gente
Con quello sguardo cerchi aiuto
Tu sei per loro inesistente
Mentre tu geli fra il cartone
Passan .....
Buongiorno, stamattina anche complice il forte vento e' caduto un palo della luce stradale in via d'ombra zona largo tazio Nuvolari, solo il "caso" a fatto .....
Latignano, 22 novembre
Gran Galà di Confesercenti Toscana Nord per premiare la forza degli imprenditori del territorio

20/11/2019 - 12:39


Una serata speciale per premiare gli imprenditori che continuano ad investire nel proprio lavoro nonostante una crisi che non si riesce ancora a mettere alle spalle.

E' questo lo spirito che ha spinto Confesercenti Toscana Nord area pisana ad organizzare venerdì 22 novembre a Villa Maya di Latignano la prima edizione del Gran Galà per i soci che si sono distinti sia per gli anni di attività  che per particolari traguardi raggiunti nel loro ambito lavorativo e negli incarichi associativi.


La presentazione ha visto la presenza del direttore generale Toscana Nord Miria Paolicchi, dell'assessore al commercio del Comune di Pisa Paolo Pesciatini, di quella di Cascina Patrizia Favale e dei vicesindaci di Pontedera e San Giuliano Alessandro Puccinelli e Lucia Scatena.


"La serata di venerdì è la prima edizione di un appuntamento che entra stabilmente nel calendario dei nostri eventi “ ha spiegato Simone Romoli, responsabile area pisana di Confesercenti Toscana Nord -. Abbiamo voluto rendere un pubblico riconoscimento a coloro che sono la forza dell'associazione e cioè gli imprenditori.

Un riconoscimento per gli anni di attività, per quelli passati all'interno della nostra famiglia, ma anche per coloro che si sono particolarmente distinti a livello sindacale e professionale.

Imprenditori - ha voluto sottolineare ancora Romoli - che si mettono a disposizione dei colleghi ricoprendo ruoli di vertice nelle varie presidenze e svolgendo un lavoro capillare che spesso, a totale titolo di volontariato, sottrae tempo alle rispettive attività.

Premieremo quindi coloro che hanno ottenuto incarichi regionali e nazionali all'interno del sistema di Confesercenti.
L'appuntamento è per le 19,30 a Villa Maya con un aperitivo che precederà  la cena di gala.

Nel corso della serata verranno premiati gli imprenditori che quest'anno festeggiano i dieci, venticinque, trenta, quaranta e cinquanta anni di attività , oltre al socio più giovane e quello più anziano.


Ancora Romoli:"Tra le nostre aziende che avranno un riconoscimento particolare per i traguardi raggiunti, cito la gelateria De' Coltelli di Pisa, l'Artigiana Dolci di San Giuliano, la Pasticceria Migliorini di Volterra e Crisis impresa tutta al femminile che ha creato con successo il format Primavera di impresa.

 

Parole di apprezzamento per l'iniziativa da parte dei rappresentanti istituzionali presenti.

 

"Soddisfazione che due nostre importanti realtà  abbiano conseguito questo importante riconoscimento" sono state le parole del vicesindaco di San Giuliano, Lucia Scatena.

L'importanza del ruolo della Confesercenti Toscana Nord come raccordo tra le istanze e le richieste dei commercianti e le amministrazioni comunali è stata sottolineata dall'assessore Pesciatini e dal vicesindaco di Pontedera Puccinelli.

Infine l'assessore cascinese Favale, che nel suo territorio ospita l'evento, ha parlato dell'impegno per il rilancio del piccolo commercio attraverso incentivi e contributi.

Il ringraziamento finale di Confesercenti Toscana Nord agli sponsor del galà : Banco di Desio, concessionaria Ford Blubay, Unipolsai agenzia Abc, Salumificio Rosi, L'Agona Vini e Trinci Caffè.









 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri