none_o

Ar Campo Sportivo (Partita accanita) 

 

 - Tonfani 'n pedata alla galetta!...

a me un me lo faresti sa!... pioppino.

Nato d'un cane, na fatto anco gambetta,…

lassa 'r pallone, rivogani un golino.

- O l'arbitro un lo vede?... fa trinchetta...…o mallegato, venduto, burattino...però ti becco doppo 'n bricichetta...ti sganghero, ti stronco, ti spicino...

La forza della storia, la visione del futuro
none_a
A.S.B.U.C. di Migliarino
none_a
Piazza Garibaldi-Vecchiano
none_a
Sezione Soci Coop Valdiserchio-Versilia
none_a
. . . . al di là di una decina scarsa di persone normali, .....
. . . mi ha telefonato or ora da Amsterdam, dicendomi .....
Aspettiamo von ansia che RENZI Matteo confermi la sua .....
Credo sia vergognoso che solo due esponenti della lega .....
di Giuseppe Pierozzi
none_a
Racconto breve di: Giuseppe Pierozzi
none_a
RITROVATO A PISA L'ARON PIU' ANTICO DELLA TOSCANA
none_a
Libri ed altro.
none_a
Pisa, 4 dicembre
none_a
Giovedì 5 dicembre alle ore 21.00
none_a
di Stelya Biagiotti
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Pontasserchio, 7 dicembre
none_a
Vecchiano, 1 e 8 dicembre
none_a
Pisa, 30 novembre
none_a
FIAB Pisa
none_a
Il punto di vista di Marlo Puccetti
none_a
Polisportiva Sangiulianese
none_a
Risultati 3a giornata
none_a
Il “Punto di vista” di Marlo Puccetti
none_a
Il Lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce,
sdilenca un poco e gnagio s'archipatta.
È .....
Alla cassa di un supermercato una signora anziana sceglie un sacchetto di plastica per metterci i suoi acquisti.
La cassiera le rimprovera di non adeguarsi .....
Le squadre Val di Serchio
di Marlo Puccetti
Il Pontasserchio dà lezioni di gioco e vince

21/11/2019 - 16:33

 
San Giuliano vincendo in casa conferma il buon stato di salute
 
Migliarino gioca bene e prende i tre punti.
 
Pappiana pareggia con un modestissimo Orlando
 
Filettole resiste per 60 minuti poi crolla e la sconfitta è pesante
 
Pontasserchio vince e scala la classifica
 
Il San Giuliano non dà scampo allo Staffoli  e lo sconfigge per 3 a 0. Dopo il gol fallito di Sbranti, al 25° Vestri intercettava un cross e con un bel colpo di testa superava la linea di porta. Gli ospiti non ci stavano e sfioravano il pareggio colpendo un palo. Questo scuoteva i nerazzurri che raddoppiavano con Puliti servito al millimetro da Campus. Nella ripresa con lo Staffoli che si rendeva pericoloso sulle ripartenze i sangiulianesi soffrivano ma non mollavano, gli avversari più volte insediavano la porta di Di Lupo che però aveva messo la saracinesca. A sei minuti dalla fine Cosimi sulla doppia ribattuta del portiere insaccava per il definitivo 3 a 0. Domenica prossima in trasferta contro la Sanromanese Valdarno.
 
Il Migliarino gioca bene e fa sua la posta in palio. Nonostante un campo reso pesante e scivoloso dalla pioggia iniziavano bene e riuscivano a condurre la partita. Mannocci al 17° di testa portava in vantaggio il Migliarino Vecchiano. Nel secondo tempo al 10° minuto un cross di Andreotti trovava al centro Mannocci, protagonista della partita, che ancora di testa raddoppiava per il 2 a 0. Gli ospiti si facevano avanti e al 78° accorciavano le distanze ma i vecchianesi che avevano saputo capitalizzare le migliori occasioni da rete portavano in classifica tre punti. Domenica in trasferta, attenzione all'acqua calda del San Pietro a Vico.
 
Il Pappiana regala il primo punto in campionato al modesto Orlando. Hanno giocato su un terreno impraticabile con pozzanghere che sembravano vasche di cui una davanti a una porta. I giocatori sono spesso scivolati scontrandosi fra di loro e rendendo il gioco nervoso. Nel primo tempo il Pappiana si faceva vedere poco in area avversaria, l'Orlando si faceva audace per cercare il vantaggio che arrivava al 41° con Camara. Nella ripresa gli ospiti continuavano ad essere inconcludenti esaltando il gioco modesto dei padroni di casa e quando la partita rischiava di essere un completo flop  per i rossoblu al 74° un magnifico colpo di testa di Benedetti sotto la traversa ridava dignità ai ragazzi di Mister Pistoia. Il pareggio risvegliava i pappianesi che osavano di più ma ormai era troppo tardi. Nota positiva il debutto in campo nelle file del Pappiana di Matteo Casini (classe 1993) una punta molto utile per l'economia della squadra. Il nervosismo che si era già manifestato dalla panchina dell'Orlando con l'estrazione di un cartellino rosso da parte del direttore di gara si concretizzava dopo il fischio finale. Due giocatori di entrambe le squadre in  modo deprecabile e poco sportivo andavano alle mani, questo scatenava il parapiglia e ne faceva le spese anche un giocatore del Pappiana che si prendeva una botta in faccia mentre il capitano dell'Orlando veniva ripreso dall'arbitro per comportamento non consono al ruolo rivestito. Nell'area riservata antistante gli spogliatoi l'arbitro Annalisa Borriello che aveva ben  condotto l'incontro, trovava gente estranea per cui visti i fatti accaduti in campo faceva chiamare la polizia a cui si aggiungeva anche l'intervento dei carabinieri. Fortunatamente non accadeva niente; i giocatori delle squadre usciti dagli spogliatoi si defilavano verso le auto parcheggiate senza conseguenze. Domenica una sfida importante in casa contro l' Acciaiolo.
 
Il Filettole resisteva per i primi 58  minuti sotto solamente di un gol con il Corsagna. Poi i garfagnini dall’alto della loro classifica prendevano la carica e i ragazzi di Mister Barsotti  subivano il tracollo dovuto all’inesperienza e all’inserimento di molti giocatori del settore giovanile. Domenica saranno in trasferta contro l’Atletico Fornoli ma non dovranno scoraggiarsi, il campionato è ancora lungo.
 
Pontasserchio batte per 2 a 0 il San Prospero e rafforza la classifica che lo vede alle porte dei play off. Nel primo tempo i locali dominavano pressando gli ospiti nella loro metà campo. Fra le tante incursioni  Corcordia  trovava un difficile corridoio riuscendo a passare la palla a Fiaschi che stoppando faceva partire un tiro che spiazzava il portiere del San Prospero. Nella ripresa la reazione degli ospiti era debole e a 10 minuti dalla fine ne approfittava il solito Di Bianco che metteva sotto la traversa. Domenica prossima in trasferta troveranno la Freccia azzurra.
 
ULTIMA ORA In coppa Bruno Cambi Pontasserchio raddoppia e con il punteggio di 4 a 0 fa fuori ancora il San Prospero, Reti con doppietta dell' infaticabile Di Bianco, Fiaschi e Caruso.
 
Nelle foto Mannocci del Migliarino, Di Bianco del Pontasserchio, Di Lupo del San Giuliano e il Pontasserchio che festeggia la finale raggiunta di coppa.

 
 

 


 
 

 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: