none_o

 

 

 

Contro la pandemia Jacinda Arden, premier della Nuova Zelanda, ha scelto la via più drastica: lockdown generale e chiusura delle frontiere. Con empatia, pragmatismo e coraggio ha fermato il covid-19, sconfitto la destra populista e vinto le elezioni. Bruno Ferraro, da Auckland, ritrae Jacinda come una leader che può dare una lezione magistrale ai politici occidentali su come gestire una crisi.

Delle idee di questa signora non mi interessa granchè. .....
. . . io non sono d'accordo.
Sono anch'io come tanti, .....
SI, CI VOLE R TEMPO per collaudare le bottiglie, .....
. . . . . . . . . . la cittadinanza e lo nominerà .....
Enews 669, di Matteo Renzi
none_a
Guidi IDV Toscana
none_a
Dl Covid: Legnaioli (Lega)
none_a
“Spazio a chi ci porta competenza”
none_a
Segreteria prov.le P.S.I. Pisa”
none_a
ASSOCIAZIONE DEGLI AMICI DI PISA
none_a
Estratto della lettera al quotidiano La Repubblica il 24/11
none_a
di Renzo Moschini, già parlamentare
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Poste Italiane comunica
none_a
di Marco Galice, insegnante
none_a
Di Alessandro Anderle-Laureato in Filosofia e laureando in Scienze Religiose. Insegno Pluralismo e dialogo fra le religioni,
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
Quarantesimo della morte del Cav. Vittorino Benotto
none_a
Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 14 novembre
none_a
San Giuliano Terme, 8 novembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Prima strillano che va riaperto tutto, contestano l'emergenza, negano la pandemia, gridano al complotto! . . . poi, QUANDO ESPLODE LA SECONDA ONDATA, .....
Se non si capiva niente prima, come pretendere che si capisca qualcosa oggi?

Qualcuno dice che non intende usare i 40 miliardi del MES, perché in .....
Verso le elezioni regionali
Il Pd propone Eugenio Giani come candidato governatore della Toscana

29/11/2019 - 0:20

Verso le elezioni regionali: il Pd propone Giani come candidato governatore della Toscana

Decisione presa all'unanimità dalla direzione regionale.

Giani: "Faremo un centrosinistra largo"

 

Firenze, 28 novembre 2019

- E' Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale, il nome che il Pd propone alla coalizione di centrosinistra come candidato alla carica di presidente della Toscana in vista delle elezioni regionali della primavera del 2020.

E' quanto ha deciso all'unanimità, questa sera, la direzione regionale del Pd della Toscana, presieduta dalla segretaria Simona Bonafè. Si terrà martedì prossimo, 3 dicembre, la riunione con le forze politiche alleate in cui verrà discussa la proposta della candidatura di Giani e verrà avviato il confronto.

 

IL COMMENTO DI GIANI

- "Sicuramente la terremo più larga possibile" la coalizione di centrosinistra per le regionali del 2020 in Toscana. Lo ha affermato Eugenio Giani.  "Mi sento orgoglioso di questo popolo, che è il popolo del Pd, del centrosinistra, il popolo toscano, per cui io metterò tutto me stesso in questo impegno, avendo come riferimento sempre e comunque il benessere, la salute, e la prospettiva di crescita della civiltà toscana, nel contesto di quella che è la comunità dei cittadini che meritano tanto"."Stasera è la mia occasione nel Pd - ha concluso -, e sento con grande orgoglio questo voto, all'unanimità con una sola astensione, che mi fa essere orgoglioso di quella scelta che 12 anni fa mi ha portato in questo partito che oggi mi ha ripagato".

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Eugenio Giani

 
 E' nato a Empoli il 30 giugno 1959 e residente a Sesto Fiorentino. Laureato in Giurisprudenza all’Università di Firenze è coniugato con Angela, padre di Gabriele e del piccolo Lorenzo. 
 
E’ stato eletto nel Consiglio comunale di Firenze nel 1990, svolgendo nel tempo funzioni di presidente della Commissione per l’elaborazione dello statuto e poi più volte assessore, dalla Mobilità ai Lavori Pubblici, dallo Sport alle Tradizioni popolari fiorentine, dalla Toponomastica alle Relazioni internazionali, infine alla Cultura dal settembre 2008 al giugno 2009.

E’ stato presidente del Consiglio comunale di Firenze, avendo ricevuto alle elezioni comunali del 2009 il maggior numero di consensi tra i consiglieri comunali.

Uomo di cultura e appassionato di storia, nel tempo ha  ricoperto gli incarichi di: Presidente del Museo Stibbert, presidente dell’associazione “Museo dei Ragazzi”, presidente della Federazione Regionale dei Giochi Storici; Presidente della Società Dantesca Italiana, Presidente Del Museo Casa di Dante e Presidente degli Amici dei Musei.

E’ autore di numerosi saggi e libri su vari argomenti di carattere sportivo e culturale. Tra i libri in particolare si ricorda “Firenze e la Fiorentina” con il quale l’autore ci conduce in un’inedita carrellata delle vicende che lo videro protagonista nei momenti critici del Club Viola culminati con il fallimento del 2002 e la ricostruzione della società quale fondatore insieme all’allora sindaco di Firenze Leonardo Domenici, prima della cessione al gruppo Della Valle.

Inoltre il volume “Festività Fiorentine”, insieme a Luciano Artusi e Anita Valentini, “Il Corteo della Repubblica Fiorentina” con Luca Giannelli e “Il centocinquantesimo anniversario del plebiscito in Toscana per l’unità d’Italia” (11-12 Marzo 1860) insieme alla storica Anita Valentini. Nel 2012 con la casa editrice Polistampa pubblica “Firenze Giorno per Giorno”. Nel dicembre del 2018 è uscito il suo ultimo volume “La Toscana Giorno per Giorno”. 
 
E’ stato eletto in Consiglio Regionale per la la prima volta alle consultazioni regionali del 28 e 29 marzo 2010 è candidato nella circoscrizione di Firenze nella lista del PD-Riformisti toscani.  Rieletto nelle elezioni del 2015, dal 25 giugno 2015 è Presidente del Consiglio Regionale della Toscana. 
 
Ha aderito al gruppo Partito Democratico.  
 Da sempre impegnato nel mondo dello Sport ha ricoperto i seguenti incarichi: 

- delegato provinciale CONI Firenze in carica, appena confermato nel 2017. 

- componente del Consiglio Nazionale CONI, carica appena confermata nel 2017 

- Vicepresidente dell’AONI, Accademia Olimpica Nazionale Italiana

-  Presidente Onorario della FAE, Federazione Atletica Europea


+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




29/11/2019 - 12:21

AUTORE:
Luisa

Si parla tanto delle donne, ma si parla e basta. Ma una donna Presidente mai? Non ci sono preparate?

29/11/2019 - 11:46

AUTORE:
Bruno della Baldinacca

...mai dire sacco se non lo hai nel gatto!
Eugenio Giani per quanto lo conosco (da tempo) non farà mai (visto il curicula di uomo di profonda cultura e di impegni sociali)
Lui non farà lo spocchioso come l'ex sindaco di Cascina, Alessio Antonelli che gli misero a suo avviso di fronte "una ragazzetta" nella sfida elettorale comunale.
Lui, se Salvini imporrà la deputata Europea Susanna Ceccardi candidata governatrice della Toscana, vorrà confrontarsi alla pari e speriamo per tutti noi che sia una leale sfida sui contenuti e..per la realizzazione di un mondo migliore; come si diceva quando si stava peggio di ora!
bona.

29/11/2019 - 11:11

AUTORE:
Elettore LEGA

Bravi per la scelta fa molto piacere che il rappresentante della minoranza sia il giovane Giani. Grazie