none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . si fanno proposte al contrario?
Velocizzare .....
Ma se il Serchio facesse una piena seria con tutto .....
E' APPENA USCITO IL SOLE
SIAMO IN DIVERSI CHE PARLIAMO .....
. . . qui se c'è qualcuno che scappa mi pare che tu .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Il punto di vista di Marlo Puccetti
Le squadre di categoria della Val di Serchio

5/12/2019 - 11:41

San Giuliano: Vestri di testa ed è ancora lui a decidere la partita. Pappiana: Vivaldi e Benedetti non danno scampo al Crespina Migliarino dilaga su un modesto Ponte alle Origini Filettole non può arginare la netta superiorità del Fulgor Marlia Pontasserchio: Bevilacqua mette la saracinesca ed è poker con il Terricciola E’ bastato un gol al San Giuliano per mettere a tacere il Venturina, seconda in classifica. I termali nel corso della partita dovevano rinunciare a due protagonisti; a pochi minuti dall’inizio a Mirko Sbranti e prima dell’intervallo a Puliti. La linea mediana di spessore e di qualità dei padroni di casa riusciva ugualmente ad arginare l’attacco del Venturina che non infastidiva il portiere Di Lupo. Nella ripresa il San Giuliano osava di più andando in gol con Cosimi, ma il gol veniva annullato dall’arbitro per un millimetrico fuorigioco. A bilanciare la sorte arrivava un tiro del Venturina deviato sul palo. All’87° sugli sviluppi di un calcio d’angolo Vestri, al terzo gol consecutivo, toccava di testa per una rete che valeva tre punti. Domenica in trasferta sul campo della prima della classe il Saline. Il Pappiana raddoppia e vince anche con il Crespina rimasto gufato dalle circostanze. Il gioco, quello vero, ce l’hanno messo i giocatori ospiti che hanno investito bene i duri allenamenti imposti durante la settimana da mister Pistoia. L’incontro partiva facile per i padroni di casa che al 10° andavano in vantaggio. La partita era in salita ma ci pensava Tommy Vivaldi a rimediare dopo un quarto d’ora. Con un tiro di punizione in area spiazzava il portiere ed era il pareggio. Il Crespina stentava a reagire come se il pareggio potesse essere sufficiente. Ma gli ospiti non erano d’accordo e a venti minuti dalla fine da una punizione laterale Vivaldi faceva partire un cross che raggiungeva a parabola Matteo Benedetti che elevandosi in aria, di testa insaccava nel sette. Tre punti preziosi che portano il Pappiana nella prima metà classifica. Domenica giocheranno in casa contro l’Ardenza. Il Migliarino dopo l’anestesia della scorsa partita è ritornato a vincere dilagando su un affannato Ponte alle origini. Una importante vittoria che li riporta a metà classifica. Nei primi venti minuti erano già in vantaggio per 2 a 0 prima con Balestri e poi con Montanelli. Riapriva la partita Cecconi accorciando le distanze ma alla fine del primo tempo i vecchianesi andavano sul 3 a 1 con il solito Lorenzo Montanelli che con una serpentina faceva tutto da solo tirando incredibilmente di destro. Nel secondo tempo Andreotti non poteva far mancare il suo gol e poi con Campera arrivava il 5 a 1 definitivo. Il risultato, che ha dato fiato alla squadra di Mister Telluri, è contenuto perché ottenuto da un avversario demotivato forse per problemi non solamente tecnici su cui dovrà lavorare molto Mister Moretti (ex Pappiana). Domenica insidiosa trasferta sul campo del Lucca Calcio secondo in classifica. Confronto impari fra Filettole e Fulgor Marlia, Nel primo tempo nella formazione iniziale c'erano tre juniores; nel secondo tempo veniva espulso il portiere per entrata scomposta su un attaccante lucchese. Vita facile per il Fulgor Marlia che infliggeva una cinquina agli ospiti. Domenica una partita che vale il doppio. Il Filettole se la vedrà in casa con il Pontecosi per cercare di lasciare l'ultimo posto in classifica. Pontasserchio si mantiene in alta classifica, rimane seconda ad un solo punto da Selvatelle e dal San Prospero che hanno già battuto due volte (campionato e coppa). Nell'incontro con il Terricciola il portiere e capitano Daniele Bevilacqua con parate sul limite della linea di porta metteva la saracinesca e i compagni di squadra ne approfittavano per vincere 4 a 0 su un Terricciola che lottava fino in fondo. Nel primo tempo i ragazzi di mister Iago Tamagno soffrivano l'attacco e le improvvise ripartenze degli ospiti, si faceva sentire l'assenza di Ghelli e Testi squalificati. Nel secondo tempo il Pontasserchio cambiava marcia. Al 5° su un rigore battuto 2 volte da Concordia, i padroni di casa andavano in vantaggio. Dopo cinque minuti raddoppiavano con uno splendido gol di Caruso che metteva in rete direttamente dal corner. Bah subentrato a Guelfi, che aveva disputato un buon primo tempo, permetteva a Fiaschi di non rinunciare al gol anche domenica. L'eclettico Bah che aveva più volte spiazzato la difesa con le sue imprevedibili giocate, offriva la palla a Fiaschi che realizzava il 3 a 0. In chiusura arrivava il 4° gol. Caruso su punizione tagliava verso il centro dove era pronto Di Bianco che in tuffo timbrava la porta del Terricciola. Domenica saranno in trasferta a Fauglia. Nelle foto il portiere del Pontasserchio Daniele Bevilacqua, Matteo Benedetti del Pappiana in maglia rossoblu e Tommy Vivaldi in maglia verde.
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: