none_o


Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito...

. . . . . . . . . . . . l'epidemia corona virus, .....
. . . si perchè di bullismo se ne parla solo se succedono .....
Quasi tutti conoscono il detto "chi rompe paga ed i .....
. . . o a Migliarino martedì?
Adnkronos Salute
none_a
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Per gli atleti pisani 19 medaglie
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Pisa Bocce
none_a
Se fossi nata albero sarei cresciuta molto, almeno spero,

invece sono corta e mingherlina e accrescere è un mistero.

Mi è stata tolta l'occasione .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Le aree naturali protette
none_a
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
none_o
Chi ben semina...

30/12/2019 - 8:42



Che l’anno nuovo non sia di pace parco,
ora che sembra sia aperto un varco,
ma non con l’abbuffo del trentuno
dove la gioia non è arrosto ma è fumo.
Viviamo felici in quest’oasi di Parco.
 
Tanti auguri presidente!
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




31/12/2019 - 8:58

AUTORE:
Silvestro

E' vero anche il contrario, perciò chi non semina non raccoglie
e dopo non si può lamentare se non ha di che togliersi le voglie.
Rubare è ormai di moda perché non piace rimanere a bocca asciutta
né tanto meno privarsi di qualcosa, ci mancherebbe: indietro tutta!
Da sempre si sa invece che chi semina tempesta, tormenta poi raccoglie!

30/12/2019 - 17:52

AUTORE:
kelly

Ovunque ci si gira in questi giorni
sono palle
e se per caso cascano, bisogna raccattalle.
Ce n'è di tutti i tipi e per tutti i gusti
eccellenti sono quelle di Mozart che degusti.
Ma se ti vanno di traverso...lo sai che palle!

30/12/2019 - 10:19

AUTORE:
Rufus

Dovremmo imparare tutti noi dagli uccelli
che sono parchi allegri colorati e belli.
Noi siamo soliti abbuffarci e dipendenti
dal frivolo calamitati e mai contenti.
Volate anche per me carissimi uccelli!