none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

COMUNICATO STAMPA FORUM TOSCANO
REGIONE TOSCANA. .....
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Il negazionismo di alcuni politici è assimilabile .....
. . . . . . . . . . . . . per interesse fazioso o .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
San Giuliano prende tre punti in casa del San Miniato

9/1/2020 - 15:30

 

Il San Giuliano si prende tre punti in casa del San Miniato 

Il Migliarino vince senza difficoltà sul Barga 

Il Filettole prova a ripartire con un pareggio 

Nel Pappiana De Cicco con due reti si rende protagonista

 
Il San Giuliano si prende tre punti importanti contro il San Miniato. Questa la formazione: Capitano Stefano Binioris, Portiere Matteo Di Lupo, Contini, Ceccanti, Monacci, Matteis, Puliti, Micheletti, Cosimi, Destro, Timpano, Campus, Rossi, Haytoumi, Burgalassi, Rafaniello; a disposizione Bandini, Brogni e Vestri. Sin dall’inizio i ragazzi di Mister Timpani facevano capire di voler dominare l’incontro e per non lasciare dubbi dopo appena tre in minuti andavano in vantaggio con un grande tiro a parabola di Timpano su cui nulla poteva il portiere sanminiatese. I termali allentavano il ritmo ma il San Miniato non metteva in pericolo la porta di Di Lupo; era anzi Destri a colpire la traversa su calcio di punizione. 
Nel secondo tempo i ragazzi di Mister Valori trovavano il pareggio con Covato che in una mischia riusciva a spingere oltre la linea di porta. La gioia dei padroni di casa durava quattro minuti perché per un fallo ingenuo ma netto in area di rigore il sangiulianese Puliti riportava in vantaggio la sua squadra. Il San Miniato non ci stava e con un  attacco disordinato si esponeva al contropiede di Micheletti, Puliti e Campus che sfioravano la terza rete. Arrivavano anche occasioni dei locali fra cui la mirabile sforbiciata di Susini ma Di Lupo si superava  arrivando a deviare in angolo. Di Lupo diceva ancora di no ad un insidioso colpo di testa sullo sviluppo di un corner. La partita si chiudeva sul 2 a 1. Domenica l’incontro casalingo contro il Tirrenia. 
Il Pappiana inizia bene il girone di ritorno mandando a casa a mani vuote La Cella.

Cambiamenti con arrivi e partenze grazie al proficuo lavoro del DS Romano Vivaldi. Questa la formazione a disposizione. Capitano Giuliacci, portiere Ceccherini, Sapio, Grazzini, Di Blasi, Cima, Botrini, Pellegrini, Andreotti, Ambrosio, Benedetti, Giacco, Franceschi, Vivaldi, Cerrai, Frascarelli, Donati, De Cicco, Lelli. I giocatori ben disposti  in campo da Mister Pistoia, che finalmente poteva contare su una rosa quasi al completo, rendevano il gioco agile con un centro campo che aveva ritrovato il suo ruolo. Al 9° del primo tempo il bravo Tommy Vivaldi con una punizione dal limite dell’area faceva partire un tiro che in diagonale scuoteva la rete interna della porta. Poco dopo un’ingenuità di Grazzini, che in area tratteneva un giocatore, provocava un rigore che gli ospiti non esitavano a marcare. 
Ci pensava Diego De Cicco a riscaldare nuovamente una fredda giornata anche se soleggiata. Di Blasi guadagnava un rigore che imperturbabile De Cicco tirava spiazzando il portiere e riportando in vantaggio il Pappiana. Il ritorno del figliol prodigo dopo alcuni mesi di assenza faceva subito la differenza, Si rendeva protagonista del terzo gol scaturito dal millimetrico assist dell’inossidabile capitano Jari Giuliacci.  De Cicco faceva partire  un pallonetto che lasciava al portiere della Cella  solo il tempo di girarsi per vederlo in porta. 3 a 1 sembrava il risultato finale se non ci metteva lo zampino ancora Grazzini a cui l’arbitro fischiava un rigore per fallo di mano. 
Grazzini esponente di spicco della difesa pappianese, in giornata no, ha rischiato di far vanificare tutto il gioco dei compagni di squadra. Da segnalare anche il ritorno in maglia rosso blu di Enrico Cerrai dopo una breve esperienza nel Ponte alle Origini dove era compagno di squadra di De Cicco. Esordio nel Pappiana di Marco Del Cesta proveniente dal Migliarino Vecchiano. 
Domenica la squadra andrà in trasferta con il Livorno 9.
 
Il Migliarino vince 2 a 0 ma in campo non convince.

Questa la formazione Bettini, Longobardi, Mori, Morge, Benedettini, Andreotti, Chelotti, Balestri, Mannocci, Montanelli, Titone, Fantozzi, Baroni, Moretti, Barbani, Malfatti, Pardi, Di Martino. Un tiro in porta nel primo tempo nonostante l’espulsione di un giocatore barghigiano. Nella ripresa la superiorità numerica non stava avvantaggiando la dinamica di gioco dei padroni di casa  Ma al 23° veniva atterrato in area Balestri e Andreotti realizzava il calcio di rigore portando in vantaggio la squadra. Bettini a dieci minuti dal termine si faceva espellere per un fallo di reazione. Sofferenza fino alla scadere dei 90 minuti. Nel recupero da una punizione di Andreotti nasceva la rete di Moretti per il 2 a 0 definitivo. Barbani attaccante, rientrato in squadra dopo il prestito al Calci, ha dato un aiuto notevole anche in fase difensiva visto il suo impiego sulla fascia.  Domenica contro il Borgo a Mozzano ci vorrà più gioco e determinazione e a questo dovrà pensare Mister Telluri
 
Il Filettole stava vincendo fino a pochi  minuti dal 90° contro il Borgo a Mozzano ma si deve accontentare di un punto. Speriamo che possa servire alla squadra per ripartire e sperare ancora. Domenica sarà in trasferta a Gallicano.
 
Fermo il campionato di terza categoria. Il Pontasserchio si è messo in competizione affrontando una squadra di prima categoria genovese. Pur perdendo 3 a 1 ha dimostrato carattere facendo divertire i tifosi presenti.
 
Nelle foto in maglia verde Diego De Cicco del Pappiana, in maglia nerazzurra Moretti del Migliarino Vecchiano e Timpano e Puliti del San Giuliano.

    
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: