none_o

Servono forse convegni interminabili, ospiti illustri e location spaziali per ottenere partecipazione e divertimento? Servono mezzi illimitati, spazi dedicati, progetti faraonici per riunire persone e Associazioni per un progetto comune di alto livello? Talvolta, come è successo questo sabato, basta un piccolo spazio ed una piccola occasione per ottenere risultati eccellenti e oltre ogni aspettativa. 

sicuramente la strizza in emilia romagna l'hanno sia .....
. . . . . . . . . . . . . per nascondere la strizza. .....
Salvini era al governo nel posto che voleva, si è .....
E' una regola: due volte al mese, primo e terzo lunedì .....
Abbracci e baci, il contesto emotivo influenza la gestualità sociale
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
Dal mondo
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
CSI -Centro Sportivo Italiano
none_a
Le squadre di ValdiSerchio
di Marlo Puccetti
none_a
Le squadre di Valdiserchio
di Marlo Puccetti
none_a
Nella notte fredda e bianca
la Befana un poco arranca
urge ormai di farsi l'anca
e per questo sembra stanca.

Befanotto suo marito
è davvero inviperito
dice: .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
di Moschini
none_a
Ipotesi Minniti per la missione Ue in Libia
La candidatura lanciata da Timmermans. Di Maio prende tempo ma non lo esclude

10/1/2020 - 18:25

ESTERI

Ipotesi Minniti per la missione Ue in Libia
La candidatura lanciata da Timmermans. Di Maio prende tempo ma non lo esclude


Per Marco Minniti si avvicina un futuro come inviato speciale dell’Ue in Libia?

Il suo nome è stato lanciato ufficialmente martedì dal socialista Frans Timmermans su Repubblica. L’ipotesi è rilanciata oggi in un articolo del Fatto Quotidiano, e lo stesso Luigi Di Maio, intervistato dal Corriere, ha lasciato aperta la possibilità:

Minniti le piacerebbe come inviato speciale Ue in Libia? “A tempo debito comunicheremo il nome dell’inviato speciale, prima bisogna completare il processo di Berlino. Dopo, sarà bene che ci sia un ruolo deputato a tutelare gli interessi dell’Italia”.

Il Fatto Quotidiano sottolinea come l’ex ministro sia il favorito assoluto per il ruolo. Innanzitutto per le sue attività e i suoi interessi - nel governo Renzi aveva la delega ai servizi, in quello Gentiloni è stato ministro dell’Interno con esplicita delega sulla Libia e il compito preciso di tenere i rapporti anche con Hfatar - e in secondo luogo come figura chiave per blindare il governo. La sua discesa in campo libico, infatti, ridimensionerebbe il ruolo di Di Maio, ma potrebbe avere l’effetto - positivo per l’esecutivo - di ridimensionare la rivalità tra il leader M5S e il premier Conte. 






Fonte: di SIMONA GRANATI - HuffPost
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: