none_o

 

 

Questo sembra un articolo scritto a quattro mani, in realtà è solo il frutto di uno scambio di email tra chi scrive e uno scienziato e amico lontano, Guido Tonelli, che naturalmente, non ha alcuna parte nella stesura finale. Gli errori di questa chiacchierata tra amici sono miei. Grazie agli amici della Voce per avermi ridato l’opportunità di scrivere in questo spazio.

#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
UNICOOP FIRENZE
none_a
#Covid19 #EmergenzaCoronavirus
none_a
IL PREFETTO:
none_a
avrei ritenuto più opportuno che la nostra classe .....
ringrazio per la risposta di una Persona Competente .....
La bestia di Salvini sta innestando una vera bomba .....
. . . . . . . . . . . . . . li voleva anche Salvini .....
Libri
none_a
Cosè un ATM e un BANCOMAT
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
I "raccontini" di Michele
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


Si presentava alla gara con ben 27 atlete.
none_a
PISA OVEST
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
Tre pezze formano una bandiera. . . Il verde dei prati. . . Il bianco della pace e il rosso della passione per difendere questa nazione. . . da guerriera .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
Pontasserchio
Mostra di presepi dell'Associazione culturale "Pont'a Serchio"

11/1/2020 - 12:26


 
Ha avuto successo la mostra dei presepi artigianali organizzata dall’associazione culturale Pont’ a Serchio.

Il Chiesino (ex Oratorio di San Pietro) di Via Mazzini ha accolto i presepi che i cittadini hanno portato per il piacere di farli vedere.

Hanno partecipato anche i gruppi di catechismo con la terza classe di Pontasserchio e la terza classe di Pappiana.

Ce ne erano di tutti i gusti da quello molto elaborato e caratteristico costruito con i gancini per la biancheria in legno a quello fatto con i gusci delle arachidi.

Un bel presepe color argento è stato realizzato con la pasta dove il tetto della capannuccia era fatto di  spaghetti e i ravioli erano cappelli.

Ma non è mancato nemmeno quello allestito all’interno di una grossa mela di vetro o quello fatto con i tappi di sughero molto apprezzato. Anche quello dell’artigianato russo con luci e musica di sottofondo ha attirato attenzione.  
 
Altre realizzazioni sono state gradite dal pubblico incuriosito per questi presepi nati dalla creatività della gente.

Domenica  c’è stata la cerimonia alla presenza della Vice Sindaco Lucia Scatena e del parroco Don Marco dell’Unità pastorale di Pontasserchio che ha dato alcune spiegazioni sul valore del presepe come rievocazione di un avvenimento storico importante.

Il sacerdote ha poi benedetto i presepi in mostra apprezzando l’iniziativa dell’associazione pontasserchiese.

Sono stati consegnati gli attestati di partecipazione dalla Vice Sindaco e dal Presidente dell’associazione Marlo Puccetti con tanto di foto ricordo. Il Presidente e gli altri consiglieri presenti, tra cui il vice presidente Raffaele Mariottini,  hanno auspicato per l’anno prossimo una maggiore partecipazione anche se soddisfatti del risultato ottenuto. 

In chiusura a tutti presenti è stato offerto un piccolo dono dolciario.

 
 

   

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: