none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
Comune di Calci
Sicurezza: il Comune di Calci si aggiudica un altro finanziamento per potenziare la videosorveglianza

22/1/2020 - 23:34


Sicurezza: il Comune di Calci si aggiudica un altro finanziamento per potenziare la videosorveglianza

E' di due giorni fa la notizia degli ultimi due bandi della Regione appena chiusi sulla sicurezza urbana: altri quattro milioni per finanziare 167 progetti comunali, di cui 460mila per la Provincia di Pisa (https://www.toscana-notizie.it/-/sicurezza-urbana-altri-quattro-milioni-per-finanziare-167-progetti-comunali?inheritRedirect=true&redirect=%2Fsearch%3Fq%3Dsicurezza%2Burbana%2Bprogetti%2Bcomunali&fbclid=IwAR2mQVux3FMUj0L-Y1kW6P2_yBHc-5rbXn78MYudWYU3WzkBLf50MZDq1Rw).
Tra i Comuni finanziati anche quello di Calci, che può così continuare a potenziare la rete di videosorveglianza

Di seguito il comunicato stampa del gruppo Centrosinistra “Progetto Calci 2024” su questo bel risultato, che ci permette di portare avanti la nostra idea di sicurezza, che si fonda sulla costruzione di una comunità coesa e solidale:

La sicurezza non è solo ordine pubblico, ma uno spartito che si suona con politiche integrate”. È così che l’assessore alla sicurezza della Toscana, Vittorio Bugli, ha illustrato gli ultimi due bandi sulla sicurezza urbana finanziati dalla Regione.

Anche il nostro Comune ha partecipato (e vinto!) a uno di questi bandi, dopo aver da poco implementato il sistema di videosorveglianza con altre 4 telecamere che controlleranno l’accesso al nostro paese; permettendoci di migliorare il controllo e la prevenzione. Telecamere, anche queste, acquistate con fondi "vincolati", cioè senza sottrarre un euro a priorità quali sociale, scuola etc.

Per la possibilità di accedere a questi bandi, vincerli, e reperire fondi, dobbiamo essere immensamente grati al lavoro dei nostri uffici comunali, spesso con risultati migliori anche di comuni più grandi e strutturati del nostro!La sicurezza dei cittadini è un tema importante che ogni buon amministratore dovrebbe sentire come parte del suo agire quotidiano. Ma ci sono molti modi di declinare questo termine, affinché non sia riempito da vuota retorica o, ancora peggio, non serva ad alimentare paure irrazionali.

Per noi che abbiamo l’onore e l’onere di guidare l’amministrazione di centro-sinistra a Calci, sicurezza vuol dire attivare tutte quelle politiche che rendano la comunità coesa e solidale.Sicurezza vuol dire svolgere un ruolo importante di supporto sociale a chi ne ha bisogno e incrementare consapevolezza e cultura.Sicurezza vuol dire fare campagne di prevenzione alle truffe per gli anziani e di sensibilizzazione contro i pericoli che vengono dall’uso di alcool, di droghe, e del cyberbullismo per i giovani.

Sicurezza vuol dire fidarsi delle forze dell’ordine che operano sul territorio, che sanno come agire nei momenti di necessità e che sono formate per farlo nel modo migliore possibile, e concordare con loro interventi e presenza costante.

Sicurezza vuol dire coadiuvare le stesse forze dell’ordine con un sistema efficiente di videosorveglianza agli ingressi del comune, nelle zone di transito principali e a tutela del patrimonio pubblico, che fungano da deterrente e da prevenzione, ma anche come strumento utile per le indagini quando necessario.

Siamo fermamente convinti che la "ricetta" migliore per la sicurezza non siano paure e chiusura, o il sostituirsi alle forze dell’ordine, ma l'essere comunità solidale, il riempire le piazze con iniziative, il guardarsi in faccia e salutarsi col sorriso. Quello che noi chiediamo ai nostri concittadini è di vivere il paese, vivere la comunità, e sentirsi parte integrante e attiva della società in cui vivono.

Far crescere il senso di comunità, lavorare per non lasciare nessuno "solo" e offrire eventi e momenti "di piazza" è il primo punto della nostra “strategia” per la sicurezza. A cui si aggiunge una politica che ci spinge a lavorare con le forze dell'ordine con azioni –quelle appena descritte- che siano di controllo e di sensibilizzazione. Perché non dobbiamo mai dimenticare che una società più equa e di per sé una società più sicura.



Cordialmente,
Francesca Meneghini

Capogruppo di maggioranza di Centro Sinistra per Calci

Prof. Francesca Meneghini
Associate Professor

Dipartimento di Scienze della Terra
Università di Pisa
via S. Maria, 53 56126 Pisa, ITALY

















Fonte: Francesca Meneghini
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri