none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Caro sig. Gio' la facevo migliore. E invece è solo .....
Hai ragione, sono un bischero a confondermi ancora .....
IDV Toscana
none_a
di David Barontini portavoce M5S di Cascina
none_a
Il nostro é un ordinamento garantista non giustizialista
none_a
“Magari che ci metta lo zampino il coronavirus…”
none_a
Umberto Mosso‎ #SEMPREAVANTI Pistoia e provincia.
none_a
di Renzo Moschini, ex parlamentare
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Calci
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
L'Associazione "La Voce del Serchio" ed MdS Editore
La prima edizione del premio di drammaturgia "Silvano Ambrogi"

24/1/2020 - 12:55



La prima edizione del premio di drammaturgia   "Silvano Ambrogi"
 
L'Associazione "La Voce del Serchio" ed MdS Editore insieme per valorizzare la cultura locale È tutto pronto per il concorso di drammaturgia brillante “Silvano Ambrogi”, organizzato dall’associazione culturale “La Voce del Serchio” in collaborazione con la casa editrice MdS Editore, con il patrocinio del Comune di Vecchiano.
Seguendo la propria stella polare, che è il sostegno alla conoscenza e alla diffusione di libri, autori e case editrici del territorio, l'associazione ha deciso di indire questo concorso in collaborazione con una delle case editrici più attive dell'area pisana, dedicandolo a Silvano Ambrogi. La tematica del Premio è legata appunto alla tipologia delle opere create da Silvano Ambrogi e la decisione di intitolarlo a lui nasce dal legame che, pur essendo nato a Roma nel 1929, ha avuto con il territorio e con la popolazione di Migliarino, il luogo dove ha deciso di rimanere per sempre.
Lui che era orientato verso altri interessi, quello della burla, della commedia satirica, espressi mirabilmente nella sua prima commedia "I Burosauri", quando viveva a Migliarino si trovò nella condizione d'animo più adatta a scrivere il suo romanzo, "Le svedesi", ambientato proprio a Bocca di Serchio, con i suoi amici protagonisti.
"Le svedesi" rappresenta il suo primo libro di successo ed è ambientato proprio in Bocca di Serchio, dove un gruppo di ragazzi trascorre la lenta e malinconica estate del ’57 in attesa dell’arrivo delle “straniere”, miraggio di giovani donne bellissime e dai costumi disinibiti, che non arriveranno mai.
Il regolamento del concorso potrà essere trovato sul sito della casa editrice, www.mdseditore.it, dove c'è anche il bando liberamente scaricabile: www.mdseditore.it/concorsi/premioambrogi/, che potrete trovare allegato anche qui sotto in pdf.
I moduli compilati dovranno essere recapitati a MdS Editore, entro e non oltre le ore 13.00 del 31 marzo 2020 in uno dei seguenti modi:
Via email all’indirizzo premioambrogi@mdseditore.it indicando nell’oggetto della email: Iscrizione al Premio Silvano Ambrogi (con nome e cognome del partecipante).
Spediti o consegnati a mano nella sede di MdS Editore, in viale Casapieri 23, 56019 Avane (Pisa).
La giuria sarà presieduta da Paolo Giommarelli e composta da: Sabina Ambrogi, Mario Cristiani, Fausto Guccinelli, Eva Marinai,  Mariella Luzi, Francesca Franceschi, Francesca Petrucci.
 
L'appuntamento con la premiazione è per le 18 di sabato 30 maggio al Teatro del Popolo di Migliarino (Vecchiano). Il vincitore, o la vincitrice, riceverà un premio in denaro di 1.000 euro e la pubblicazione del testo all’interno del catalogo MdS Editore (collana Vox) entro il 2020, stipulando un regolare contratto con la casa editrice. Inoltre, durante la cerimonia di premiazione, l’opera vincitrice verrà letta pubblicamente (la lettura sarà a cura di Attiesse, associazione Teatro Spettacolo). La giuria si riserva la possibilità di includere nella pubblicazione, oltre all’opera vincitrice, anche una o più opere finaliste. Ma il premio non finisce qui.
Le cinque opere finaliste saranno poi inviate al circolo di lettura della Sezione Soci Valdiserchio-Versilia di Unicoop Firenze, che, agendo da giuria popolare, selezionerà la propria opera vincitrice, che sarà proclamata durante la cerimonia di premiazione della seconda edizione del premio, nel 2021.
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: