none_o


Evento davvero memorabile a san Giuliano Terme il 25 luglio a partire dalle ore 18, all'interno del Fuori Festival di Montepisano Art Festival 2024, manifestazione che coinvolge i Comuni del Lungomonte pisano, da Buti a Vecchiano."L'idea è nata a partire dalla pubblicazione da parte di MdS Editore di uno straordinario volume su Puccini - spiega Sandro Petri, presidente dell'Associazione La Voce del Serchio - scritto  da un importante interprete delle sue opere, Delfo Menicucci, tenore famoso in tutto il mondo, studioso di tecnica vocale e tante altre cose. 

La carriera politica personale dell’Onorevole Mazzeo .....
Bonaccini ha dato le dimissioni da presidente della .....
. . . c'è più religione ( si esce un'ora prima). .....
. . . uno sul web, ora, che vaneggia che la sua .....
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a spaziodonnarubr@gmail.com
per pubblicare scrivere a: spaziodonnarubr@gmail.com
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Mauro Pallini-Scuola Etica Leonardo: la cultura della sostenibilità
none_a
Incontrati per caso
di Valdo Mori
none_a
APOCALISSE NOKIA di Antonio Campo
none_a
Il mare
con le sue fluttuazioni e il suo andirivieni
è una parvenza della vita
Un'arte fatta di arrivi di partenze
di ritorni di assenze
di presenze
Uno .....
Nel paese di Pontasserchio la circolazione è definita "centro abitato", quindi ci sono i 50km/ h max

Da dopo la Conad ci sono ancora i 50km/ h fino .....
Vecchiano
Siglato a Vecchiano dal Prefetto Castaldo e dal Sindaco Angori il Protocollo sul Controllo di Vicinato.

29/1/2020 - 20:13

Siglato a Vecchiano dal Prefetto Castaldo e dal Sindaco Angori il Protocollo sul Controllo di Vicinato. Il Prefetto '' Il protocollo consentirà di valorizzare la collaborazione tra istituzioni e cittadini allo scopo di innalzare gli standard di sicurezza della comunità”. Nell'occasione illustrato anche il progetto “Migliarino Sicura”
 
Vecchiano, 29 gennaio 2020 –  Oggi nella Sala Riunioni del Comune di Vecchiano il Sindaco di Vecchiano Massimiliano Angori e il Prefetto di Pisa Giuseppe Castaldo hanno siglato il protocollo di intesa per l'attivazione del Controllo di Vicinato.

“Il progetto nasce nell'ambito delle politiche di sicurezza partecipata e di cittadinanza attiva per rafforzare ulteriormente la partecipazione civica nella prevenzione di quei fenomeni che turbano l'ordinato vivere civile e generano insicurezza collettiva. E' una risposta concreta alla richiesta di sicurezza dei cittadini che intende incidere anche sulla dimensione della percezione, per consolidare il trend positivo relativo alla più recente, oggettiva, diminuzione dei furti e dei reati registrata sul territorio”, ha spiegato il Prefetto. “Il Controllo di Vicinato, inoltre, è funzionale anche ad incrementare il livello di consapevolezza dei cittadini circa le reali problematiche del territorio, rendendo così maggiormente fruibile il flusso di informazioni utile a contrastare alcuni fenomeni da reprimere”, aggiunge il Prefetto.

“Il Controllo di Vicinato è dunque uno strumento di prevenzione che presuppone la partecipazione attiva dei cittadini residenti in una determinata zona, che ha come obiettivo principale quello di far sì che la società civile contribuisca alla sicurezza pubblica”, afferma il Sindaco Massimiliano Angori.

“Lo scorso 25 novembre la Giunta Comunale aveva approvato l'adesione al Protocollo; la sottoscrizione di questa mattina dà via all'iter attraverso il quale la nostra Amministrazione Comunale potrà adesso, di concerto con la Polizia Municipale e le forze dell'ordine, mettere a punto la modalità di composizione dei gruppi che eserciteranno concretamente queste
 
attività”. La firma del Protocollo è stata l'occasione anche per approfondire il progetto relativo al potenziamento della videosorveglianza a Migliarino, “Migliarino Sicura”, che ha recentemente ottenuto un finanziamento regionale pari a 25mila euro, al quale si somma la compartecipazione delle casse comunali dell'Ente vecchianese per un valore di 11mila euro, con un totale di investimento per tale intervento pari a 36mila euro. “L’obiettivo è quello di aumentare sempre più la sicurezza nella frazione, identificando, attraverso l’apposizione di nuove telecamere che delineeranno il perimetro della stessa frazione, tutti i veicoli che transiteranno nel centro abitato.

Il progetto nasce dalla considerazione del fatto che Migliarino, con la zona industriale ed il suo accesso alla marina, è una delle frazioni maggiormente investite dalla densità di traffico viario, ed avere una traccia elettronica di tutti i veicoli in transito ci consentirà di ridurre l'eventualità di reati predatori sia nel centro abitato, sia sul litorale”, conclude il primo cittadino.
Alla fine della visita istituzionale, il Sindaco Angori e il Prefetto Castaldo si sono recati sui luoghi di Migliarino in cui verranno apposti i nuovi varchi elettronici per un breve sopralluogo istituzionale.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri