none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
CALCI
Via Ettore Tozzini a La Gabella, viabilità e aree verdi passano in cura al Comune di Calci.

4/2/2020 - 18:28


 
CALCI - Via Ettore Tozzini a La Gabella, viabilità e aree verdi passano in cura al Comune di Calci.

Importantissima novità nell’annosa vicenda inerente la zona di via Ettore Tozzini in località La Gabella. Dopo anni di stimoli ed iniziative portate avanti durante il primo mandato dalla giunta guidata da Massimiliano Ghimenti e dopo una mozione approvata all’unanimità in consiglio comunale a luglio scorso viabilità e verde vengono finalmente prese in carico dall’Ente di Piazza Garibaldi.

Una fatto "normale" se solo non fossero intervenuti fallimenti immobiliari che hanno  impedito per anni il completamento delle opere di urbanizzazione, completamento tuttavia essenziale per l' acquisizione delle aree da parte del Comune.

"Con un impegno personale di diversi anni - interviene il sindaco Massimiliano Ghimenti - sono riuscito a ottenere che le uniche proprietà "attive" della zona si facessero carico (senza che fossero in alcun modo obbligate a farlo) dei lavori mancanti per poter arrivare al collaudo delle opere stesse e alla presa in carico da parte del Comune. Devo quindi ringraziare la proprietà Tadini e il condominio Valgraziosa che hanno assicurato i lavori mancanti che sono stati completati con successo nei giorni scorsi".

A questo punto, e come previsto dalla delibera consiliare del luglio scorso, la viabilità e le aree verdi della zona per le quali era prevista l’acquisizione pubblica saranno subito prese in carico dagli uffici comunali che provvederanno alla loro cura sotto il profilo assicurativo e per tutto ciò che concerne le manutenzioni ordinarie e straordinarie.

Un passaggio fondamentale che va a riqualificare un’area residenziale popolosa e che da oggi potrà vedere interventi pubblici, alla stregua di tutte le altre zone del territorio.

“Dopo anni di costante impegno e avendo pensato e costruito un percorso tutt'altro che scontato – aggiunge il Sindaco – ci riteniamo molto soddisfatti per esser riusciti a mitigare i disagi dei residenti della zona che, da oggi, sarà beneficiaria finalmente di servizi pubblici".

Adesso, in questa area, permane solo la criticità del cantiere (inizio di lottizzazione) in stato di abbandono a seguito del fallimento della società proprietaria. L'amministrazione comunale continuerà a mantenere contatti con la curatela affinché si proceda regolarmente con la procedura d’incanto (già due aste sono andate deserte) fino all'aggiudicazione del bene a soggetti che possano portare a compimento opere sbloccando la situazione di empasse.

"Ad oggi comunque la zona vede già significative migliore grazie alla presa in carico di queste aree da parte del Comune, cui si aggiungono il cantiere - da poco pienamente operativo - per la realizzazione di una passerella pedonale che collegherà l’area di Via Ettore Tozzini con l’asilo nido comunale “Il Linchetto”, ed anche una fondamentale ed ulteriore miglioria quale l’illuminazione a led per rendere più sicura tutta l'area”conclude il Sindaco Massimiliano Ghimenti.

----------------------------------------


Fonte: Dott.ssa Francesca Franceschi Ufficio di Staff del Sindaco Comune di Calci
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: