none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Angori Sindaco-Questa mattina un evento tragico a Marina di Vecchiano
none_a
Notizie dal Comune
none_a
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Il negazionismo di alcuni politici è assimilabile .....
. . . . . . . . . . . . . per interesse fazioso o .....
A parte che in questo momento le cuffie sono uno strumento .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
none_o
VII Festival Musicale Internazionale

10/2/2020 - 18:27


 Pisa, 10 Febbraio - Con l'arrivo della primavera, tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn.

Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati.
Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Aspettando il Festival 

La settima edizione del Festival MusikArte sarà preceduta da una novità assoluta, la rassegna "Aspettando il Festival", due concerti in programma nel mese di febbraio che faranno da anteprima al festival vero e proprio.

 

Si parte con un concerto straordinario realizzato grazie al Comune di San Giuliano Terme, Venerdi 21 alle ore 21.00, al Teatro Rossini di Pontasserchio con l'orchestra di archi del veneto Asolo Camber Orchestra, diretta dal Maestro Valter Favero con i solisti Francesco Ferrarini (violoncello, Glauco Bertagnin (violino) Maurizio Moretta (pianoforte); si replica venerdi 28, sempre alle 21.00, con il concerto al Museo Piaggio di Pontedera, realizzato con la Fondazione del Museo Piaggio, e che vedrà l'esibizione del BossoConcept Ensemble, con Jorge.A Bosso (violoncello) Ivana Zecca (clarinetto) DavideVendramin (bandeneòn) e Paolo Badiini (contrabbasso). 

 

VII Edizione
Musicisti di livello assoluto e indiscusso riconoscimento internazionale si cimenteranno nel corso di questa settima edizione in esecuzioni di Mozart, Beethoven, Vivaldi, Offenbach, Rossini, Debussy, Chopin, Schubert e molti altri artisti del miglior repertorio musicale di sempre. L'associazione culturale Fanny Mendelssohn ne cura la direzione artistica e si avvale del contributo della Fondazione Pisa, Confcommercio Provincia di Pisa, Comune di San Giuliano Terme, Camera di Commercio/Terre di Pisa, Unicoop Firenze Sezione Soci Valdiserchio Versilia, Fondazione Piaggio, Banca Popolare di Lajatico e Mercatopoli di Pisa, del patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di Pisa, Comune di Calci e Comune di Vicopisano.

Un programma di nove concerti in altrettante location straordinarie, a partire dalle ville del Lungomonte pisano. 

 

Appuntamenti
Si comincia venerdì 13 marzo nelle stanze di Villa Poschi a San Giuliano Terme e poi a seguire: venerdì 27 marzo al M.A.C.C. della Camera di Commercio di Pisa; venerdì 17 aprile Hotel Bagni di Pisa; venerdì 24 aprile Villa Rita a Uliveto Terme; giovedì 7 maggio Villa Tesoriera a Torino; venerdì 8 maggio Villa Scorzi a Calci; venerdì 15 maggio Villa di Corliano San Giuliano Terme; venerdì 22 maggio Villa Alta San Giuliano Terme.

Alcuni dei musicisti ospiti di questa VII edizione : il pianista bulgaro Ivan Donchev, i russi Vyacheslav Grokhovsky, Armine e Gerard Gasparian (Armenia), i violoncellisti svizzeri Claude Hauri e Milo Ferrazzini Hauri, il duo polacco composto da Ludmilla Worebec Witec al violino e Artur Jaron al pianoforte, il duo composto dalla violinista russa Nadezda Tokareva e dalla pianista Anna Ferrer, i pianisti Giacomo Dalla Libera e Mariano Meloni, il clarinettista Antonio Puglia.   

 

Le novità

Degne di menzione le installazioni degli artisti toscani Luca Serasini e Elisabetta Cardella.

Altra novità di questa edizione sarà l’evento straordinario in cartellone il 27 marzo realizzato grazie alla Confcommercio Provincia di Pisa che porterà il Festival per la prima volta al Meeting Art Cart Center, all'interno della sede della Camera di Commercio di Pisa.     

 

Contatti e prenotazioni  

Per informazioni su abbonamenti e biglietti contattare l’Associazione Fanny Mendelssohn. (cell. 347 6371189 - 347 8509620) e-mail: associazionefanny@gmail.com www.fannymendelssohn.eu.

 

Si consiglia di prenotare visto il numero limitato dei posti.   

 

Ringraziamenti

Il Festival viene realizzato grazie alla collaborazione di alcune associazioni, che hanno saputo lavorare insieme per realizzare una precisa visione: Fanny Mendelssohn, che ne cura la direzione artistica, con Sandra Landini e Barbara Benincasi; l'ADSI Associazione Dimore Storiche Italiane con il Vicepresidente Agostino Agostini, che infondono grande impegno e disponibilità nell'ospitare gli eventi, favorendo lo sviluppo sociale, turistico ed economico del territorio; La Voce del Serchio con il presidente Sandro Petri, finalizzato a valorizzare e sostenere le grandi opportunità culturali nel territorio.

 

Dopo ogni concerto, a seguire, sono previste degustazioni offerte da: Ristorante le Arcate, Vinis, Caseificio Busti, Osteria dell'Ussero, Cantina La Spinetta Casanova,   

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: