none_o

 
 
 

Una conversazione con il filosofo Sebastiano Maffettone riscritta in forma di lettera. Il Coronavirus ha aumentato la consapevolezza della nostra fragilità. L’idea della vulnerabilità e della morte dell’intera umanità è distruttiva, ma può farci recuperare l’idea che siamo esseri umani che appartengono alla stessa specie.

COMUNICATO STAMPA FORUM TOSCANO
REGIONE TOSCANA. .....
Mettetevela la mascherina, magari esteticamente ci .....
Il negazionismo di alcuni politici è assimilabile .....
. . . . . . . . . . . . . per interesse fazioso o .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
CULTURA E SPETTACOLO a cura di Giulia Baglini
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Appello di Frei Betto
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Nuova apertura


    Il Consiglio di Circolo Arci Migliarino è lieto di annunciare ai propri Soci la riapertura dei locali che avverrà il giorno 1 agosto con orario dalle ore 19 alla mezzanotte. Sabato e domenica compresi. L'orario potrà variare in caso di eventi. Informazioni su iniziative sulla pagina FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


#VecchianoSport #Calcio
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Sport e Coronavirus
, donazione record dell'ex tennista cinese LI NA

12/2/2020 - 15:48

L'ex tennista cinese Li Na ha fatto una donazione record per combattere il Coronavirus
La campionessa, due volte vincitrice di Slam ha donato 3 milioni di yuan pari a 430.000 euro.
di Andrea Tebaldi 

L'ex tennista cinese Li Na ha donato 3 milioni di yuan per combattere l'epidemia Coronavirus che sta causando molte vittime, come noto, soprattutto in Cina. La cifra donata dalla ex tennista cinese equivale ad un importo di circa 430.000 euro. Stanziati per combattere l'epidemia e sovvenzionare la ricerca al fine di potere trovare un vaccino.
A darne la notizia per primo è stato il giornale South China Morning Post. L'impegno di Li Na vuole aiutare a risolvere quella che è diventata una situazione di emergenza che dalla Cina ha coinvolto progressivamente anche molti altri paesi del mondo.

Li Na, che ha le sue origini proprio nella provincia di Wuhan, non è rimasta indifferente. È logico che una star di prima grandezza come lei se fa un gesto di questo tipo è perché se lo può permettere ma è anche evidente come non sia, comunque, cosa da tutti.
Un grande contributo dalla più grande tennista asiatica di sempre
Il gesto è sicuramente di quelli nobili e merita di essere evidenziato. La donazione è avvenuta attraverso un ente benefico che opera a Pechino. Li Na ora è ambasciatrice della fondazione che sostiene la ricerca e si prende cura degli ammalati.

Li Na è stata la migliore tennista asiatica di ogni epoca. In classifica ha raggiunto la seconda posizione mondiale nel febbraio del 2014 e ha vinto due prove del Grande Slam: il Roland Garros 2011 battendo in finale l'italiana Francesca Schiavone, che era anche la campionessa in carica a Parigi e gli Australian Open 2014. Il ritiro poi è arrivato sul finire proprio della stagione 2014, anticipato nel tempo anche per una serie di problematiche fisiche dalle quali faticava a riprendersi.




+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: