none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
. . . o a Migliarino martedì?
scusate sapete come è andata l'assemblea dei soci .....
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Libri
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
Vigilanza Privata, “Cascina ancora una volta esempio negativo per la Toscana!

13/2/2020 - 17:46

Vigilanza Privata, “Cascina ancora una volta esempio negativo per la Toscana!

 ”CascinaOltre, "Il Ministero è stato chiaro, No ai vigilantes privati per il controllo del territorio.

"In questi giorni, anche in Regione Toscana si parla di sicurezza, e qualcuno di molto avventato ha proposto di impiegare la vigilanza privata per fornire servizi di sicurezza e controllo del territorio.

Subito la Lega ha sbandierato come esempio positivo quello del nostro comune, dove da diversi anni ormai i cittadini pagano 39.000 euro all’anno e senza gara d'appalto, per un’unica pattuglia che alla velocità della luce dovrebbe garantire la sicurezza di 45.000 persone coprendo 78 chilometri quadrati di superficie.

Come si fa a parlar di esempio positivo?

La Lega non è riuscita né a diminuire la criminalità sul territorio, non si contano più i bancomat esplosi e le vetrine infrante, né a garantire un minimo di decoro urbano, e questo è solo uno dei tanti aspetti del modello negativo perpetrato dalla Lega in questi quattro anni. La propaganda sulla sicurezza non fa più effetto ed i cittadini cascinesi lo hanno capito bene ormai.

Anche la circolare del Ministero degli Interni del 16.12.19 afferma che il controllo del territorio è assoluta prerogativa pubblica demandata alle forze dell’ordine. Pertanto basta con i finanziamenti alle società di vigilanza privata. Impieghiamo le risorse per aumentare le dotazioni del Corpo di Polizia Municipale, garantendo finalmente un servizio efficiente.

 

Il candidato della destra Leonardo Cosentini, esperto in parole, ma poco avvezzo ai fatti concreti, è disposto per il bene della nostra comunità ed in osservanza della circolare ministeriale, a revocare il contratto con la vigilanza privata portando subito in Giunta questa proposta?

Come CascinaOltre Domenica 9 Febbraio abbiamo pubblicamente chiesto le primarie di coalizione di centrosinistra, oggi, a quattro giorni di distanza, il PD non si è ancora espresso…

Fonte: Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: