none_o

Tornano i concerti Musikarte del Festival Musicale Internazionale Fanny Mendelssohn. Uno straordinario viaggio musicale, iniziato sette anni fa, un appuntamento ormai classico atteso con trepidazione da moltissimi appassionati. Artisti provenienti da 20 nazioni di tutto il mondo hanno portato la loro musica e il loro talento nelle dimore storiche del Lungomonte pisano, veri gioielli del nostro territorio, nei palazzi, nei teatri, nei musei della provincia di Pisa.

Invito alla partecipazione gratuita
none_a
ASBUC di:Vecchiano-Filettole-Nodica-Avane
none_a
La Redazione
none_a
Vecchiano
none_a
Non sta a me risolvere il caso, ci sono persone preposte. .....
Evisto? noi ci siamo chetati e te sei rimasto con il .....
Caro sig. Gio' la facevo migliore. E invece è solo .....
Hai ragione, sono un bischero a confondermi ancora .....
IDV Toscana
none_a
di David Barontini portavoce M5S di Cascina
none_a
Il nostro é un ordinamento garantista non giustizialista
none_a
“Magari che ci metta lo zampino il coronavirus…”
none_a
Umberto Mosso‎ #SEMPREAVANTI Pistoia e provincia.
none_a
di Renzo Moschini, ex parlamentare
none_a
di Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
none_a
Calci
none_a
Il sito degli "ARTISTI PISANI SCOMPARSI" per una significativa memoria culturale
none_a
Come Steve McCurry e l'afghana dagli occhi verdi nel 2002
none_a
Torna il 16 febbraio l’anteprima del Consorzio Vino Chianti e del Consorzio Tutela Morellino di Scansano
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Soci Unicoop-UISP e Coop.Arh
none_a
Pisa, 1 marzo
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
none_a
Pontasserchio 22-23 febbraio
none_a
Pisa, 22 febbraio
none_a
L'Associazione il retone-presenta
none_a
Molina di Quosa, 16 febbraio
none_a
Ernesto va alla guerra
none_a
Il pettirosso è in procinto di partire
mentre la mimosa comincia a fiorire.
Esitano i narcisi dal color del sole
più audaci si mostrano le odorose .....
Buongiorno, abito in Via Paganini a Colignola, quotidianamente percorro le strade bianche nelle vicinanze fino ad arrivare ad Asciano, lungo i condotti. .....
di Renzo Moschini
none_a
Riserva del Chiarone
none_a
SR-domenica 26 gennaio
none_a
Pontasserchio, 16 dicembre
Il carnevale di Pontasserchio un successo che nasce dall’esperienza

14/2/2020 - 19:00

Quanti anni sono passati da quando Giuliano Chelossi costruiva le prime maschere di cartapesta e con l'arrivo di Graziano Sbrana e Piero Corti arrivavano anche i primi carri.

Ora la manifestazione carnascialesca è una realtà consolidata di Pontasserchio.

Quest'anno è ritornata la maschera del carnevale  “Il Bischerotto” grazie alla scuola primaria Mazzini di Pontasserchio.
 
Dopo la prima sfilata con la filarmonica show band di Del Bravo e le belle majorettes di San Miniato La Scala, domenica 9 nella borgata di Via V. Veneto l’associazione “Pontasserchio e dintorni “ con a capo il Presidente Giuseppe De Angeli, per festeggiare al meglio il nastro d’argento dei 25 anni di attività ha fatto sfilare ben due complessi folcloristici, la banda spettacolo La Campagnola di Marlia e la Sorgente di Quiesa Lucca che hanno dato brio e colore alla Borgata e al Parco della Pace.

Si sono confrontate allietando il pubblico con le loro migliori coreografie e c’è stato un grande applauso quando insieme hanno intonato la famosa “Ricciolina” del Monte Grappa.

Il carnevale di Pontasserchio non finisce di stupire e domenica 16 febbraio direttamente da RAI UNO arriverà “Magico Matteo” con uno spettacolo di illusionismo.

Senza interruzione con la collaborazione del Circolo Casa del Popolo il carnevale continuerà fino a tarda sera con Vinile e coriandoli.

Per la premiazione delle maschere più belle, sono salite  sul palco la Vice Sindaco Lucia Scatena e l’assessore Roberta Paolicchi, una doppia presenza per sottolineare la vicinanza dell’Amministrazione comunale che ha creduto in questo progetto ludico ricreativo del carnevale con il patrocinio e un contributo finanziario.

Novità assoluta è stata l’uscita di due nuovi carri “Peppa Pig” e “L'oca” grazie alla determinazione del responsabile del carnevale Antonio De Angelis e all’ingegno di Stefano Bianca con la collaborazione di Piero Antonelli e Roberto Bassoni. 

Franco Picariello  ha creato i movimenti ai carri.
 
Come già avvenuto l'anno scorso anche la parrocchia dell'Unità pastorale di Pontasserchio si è lasciata coinvolgere dall'atmosfera del carnevale.

Le ragazze e i ragazzi di Don Marco sono entrati nella Borgata per rappresentare Mary Poppins.

Don Marco giovane spazzacamino ha trascinato il gruppo in Via Veneto dove hanno improvvisato una sintesi del Musical con coreografie divertenti fra gli applausi dei presenti.
 
La palestra musicale del maestro Michele Del Pecchia con i suoi talenti tra cui la bella voce di Elena Lo Presti, ha rallegrato il pomeriggio.
 
Quest’anno come nelle migliori manifestazioni è stata organizzata la “Lotteria del carnevale di Pontasserchio” con ricchi premi; sarà possibile acquistare i biglietti durante la sfilata nella Borgata di Via Veneto.
 
Marlo Puccetti

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: