none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . qui se c'è qualcuno che scappa mi pare che tu .....
vivi solo il presente dei tuoi interventi sulla VdS, .....
Quando io da buon soldatino ed iscritto al partito .....
Leggo ora di questa polemica su Bersani e dico la mia. .....
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Associazione culturale "Nati per scrivere"
none_a
Villa di Corliano, 4-10 ottobre
none_a
Corso di Scrittura Creativa
none_a
Pisa, 3 ottobre
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
none_o
La nuova Immaginetta di Mezzamacchia.

25/2/2020 - 15:57



Era nata per sosta di preghiera ai pellegrini che si recavano a Roma, poi per santificare la processione del Corpus Domini che dalla chiesa di San Ranieri vi si recava a messa e a festeggiare la giornata con bancarelle di dolciumi e  “coperte” per merenda sugli “aguglioli”. Poi, per la cattiva strada che aveva preso la bella strada, tutto si dissolse lentamente fino a che un gruppo di migliarinesi si diedero da fare per chiuderne il transito, prima per i due giorni della festa e poi definitivamente e totalmente, rendendola ai paesani.

Era nato il “Maggio Migliarinese” che riportò la vecchia consuetudine della Santa Messa all’Immaginetta per una nuova festa di Mezza macchia con una tavolata di più di cento commensali sulla libera strada e gite in pineta, chitarre, tiro alla fune, burraco e tanti dolci vino chiacchere e allegria.  

Da un paio di anni, dopo più di un decennio di attività, il gruppo si è sciolto e l’interesse affievolito. Siamo nel 2020, anno di rinascita, anno bisesto e anche ridesto, e la rinascita la porta adesso un nuovo gruppo di migliarinesi che si sono rimboccati le maniche, preso calcina e vernice, zappa e vasi, portando ad un nuovo splendore la nostra “Immaginetta”. Chi la vede per la prima volta si dirà che il nome potrebbe derivare dalla piccola statuetta della Madonna, ma non è così: la statua originale, ora costudita dalla proprietà dopo atti vandalici, era alta più di un metro ed anche la piccola sostituta ha avuto i suoi blasfemi danni, dita mozzate, sporcizia varia, tutto restaurato da un generoso artista.
Si dà avviso alla cittadinanza tutta che sabato 29 febbraio, alle ore 15, la parrocchia di Migliarino organizza, partendo dalla chiesa di San Vincenzo,  una processione con la funzione religiosa in occasione della benedizione della rinnovata edicola da parte del nuovo parroco Padre Tomy.

 

p.s. Notate  la purezza della nuova Madonnina. Molti di voi si ricorderanno  come era!

 

p.p.s. Ho trovata la foto del "prima".
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: