none_o

In questo momento di pandemia siamo di fronte a molte Italie. C’è prima di tutto quella degli addetti alla sanità, impegnata in prima linea nelle corsie degli ospedali a difendere con affanno la salute dei cittadini e un modello di sanità che sembrava perfetto, ma che in effetti non lo era.Il progresso scientifico, tecnologico e farmacologico impone infatti di alimentare in continuazione le risorse da destinare alla salute per stare al passo ...


Si fanno i primi progetti per capire come distribuire .....
Siamo giunti quasi al termine dell'anno 2020 che a .....
. . . adesso per i soldi europei vuole assumere altri .....
. . . detto tra noi sono solo un brigante, non un .....
La nuova pubblicazione di MdS
none_a
Progetto Libri
Ass. culturale La Voce del Serchio
none_a
di Simona Fruzzetti
none_a
Primo corso online di scrittura per la scena
none_a
San Giuliano Terme
none_a
A breve in libreria
none_a
di Lorenzo Tosa
none_a
Per effetto del DPCM del 3 novembre 2020
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


Natale 2020

Un angelico coro sopra la capanna
l'amore sviscerato della mamma
il calore del bue e dell'asinello
il vagito del dolce Bambinello
le .....
E' semplice: positivo al 1° e 2° tampone. . dopo 21 gg la asl mi dà la liberatoria. Al 23° giorno, per mio scrupolo, e da privato. . effettuo 3° .....
Cascina verso le elezioni
Greco: "Cristiano Masi è la persona giusta per unire tutti, sconfiggere la destra e rilanciare Cascina"

27/2/2020 - 17:40

Greco: "Cristiano Masi è la persona giusta per unire tutti, sconfiggere la destra e rilanciare Cascina" 


CascinaOltre, “Partecipazione, Coraggio ed Entusiasmo sono la nostra visione” 


CascinaOltre accoglie con grande soddisfazione il passo avanti di Cristiano Masi, persona ben conosciuta nel nostro Comune per il suo impegno civico e sociale, di mettersi a disposizione per offrire a Cascina una prospettiva politica innovativa, inclusiva, aperta alla partecipazione civica. 
Continua il coordinatore Giovanni Greco - Siamo nati con l’obiettivo di unire tutte le forze democratiche, antifasciste, civiche e progressiste sotto una grande coalizione che avesse la forza di superare la stagione fallimentare della destra cascinese fatta di propaganda e di odio. 
Per questo tutti insieme vogliamo valorizzare le belle esperienze che hanno in questi anni arginato le derive populistiche e le ricette di odio, rispondendo così al sempre più crescente bisogno delle persone di sentirsi coinvolte e partecipi delle decisioni politiche della propria città e del proprio territorio.

Le sfide di tutela dell’ambiente, di ammodernamento delle infrastrutture e di servizi al cittadino efficienti non possono più essere rimandate.  
Rappresentando chi, in questi mesi, ci ha dimostrato un sostegno ampio e trasversale, chi si era allontanato dalla politica, e chi, armato di buon senso, vuole combattere l’egoismo, siamo convinti che Cristiano Masi sia la persona giusta. Giusta per unire tutto il mondo dell’associazionismo e del volontariato, giusta per rilanciare tutta la comunità cascinese intorno ai valori di solidarietà e di spirito civico, giusta per amplificare i sentimenti del coraggio e dell’entusiasmo propri di tutti coloro che vogliono cambiare lo status quo.
Con Cristiano condividiamo tanto, ma soprattutto condividiamo la volontà di rivolgerci direttamente ai cittadini che dal basso sentono l’esigenza di mettersi in gioco insieme al bisogno di unitarietà del centrosinistra come il miglior modello da contrapporre alla scandalosa destra che ha s-governato Cascina in questi quattro anni. Da Cascina deve ripartire l’orgoglio di tutto il popolo del centrosinistra per mandare un segnale forte, sia per l’importanza strategica nell’area pisana, sia per la rilevanza a livello regionale. Il percorso verso la condivisione di questo ambizioso progetto è tracciato, adesso tutti insieme al lavoro!








Fonte: Giovanni Greco coordinatore CascinaOltre
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: