none_o

 


Lunedì 8 marzo, sulla pagina facebook di Molina mon amour, è possibile seguire un ricordo di Agitu Ideo Gudeta, una donna dal carattere forte e capace di grandi progetti. La principessa delle capre felici, una storia di Ovidio Della Croce, arricchita dalle illustrazioni di Daniela Sandoni e dalla voce di Daniela Bertini. L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Comune di San Giuliano Terme.

. . . c'è solo un assonanza: i nomi cominciano per .....
. . . . . . . . . . . è breve . . . . . . . dalla .....
La sostituzione di Arcuri è un punto irrevocabile .....
per affrontare dei confronti sul forum, allora meglio .....
di Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • “Un 8 marzo nel segno del supporto costante alle politiche di genere, anche così contrastiamo la pandemia e i suoi effetti negativi”.

      La Provincia di Pisa consegna la Palazzina di Via Galli Tassi alla Casa della Donna di Pisa

  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


le conchiglie dei ricordi,
affiorano
sciacquate dal battito
sulla pelle riemersa,
dove sale e libeccio s'incontrano.
Dune ed ombra
s'aggrovigliano .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
Ecco le misure adottate dal Comune di Vecchiano in base alle disposizioni del Governo per contenere la diffusione del virus.
Coronavirus: prime due ordinanze di quarantena firmate oggi dal Sindaco Angori.

5/3/2020 - 17:48


 Coronavirus: prime due ordinanze di quarantena firmate oggi dal Sindaco Angori. Ecco le misure adottate dal Comune di Vecchiano in base alle disposizioni del Governo per contenere la diffusione del virus
 
Vecchiano, 5 marzo 2020  – “Nella giornata odierna ho firmato due ordinanze di quarantena per due cittadini residenti nel territorio vecchianese: sono le prime ordinanze da parte del Comune di Vecchiano relativamente all’emergenza Coronavirus, dal momento che fino ad oggi non si erano registrati casi da noi”, spiega il Sindaco Massimiliano Angori.


“I due cittadini sono in buone condizioni di salute, e si sono rivolti all’azienda USL Toscana Nordovest poiché entrambi sono entrati in contatto con caso confermato di malattia infettiva diffusiva COVID-19.

I soggetti si trovano dunque presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva da parte della Asl Nord Ovest.

Sottolineo che al momento non ci sono casi di positività al Coronavirus sul territorio comunale di Vecchiano, dove già da qualche settimana, anche con l’annullamento degli spettacoli teatrali, abbiamo cercato di mettere a punto delle strategie utili al contenimento della diffusione del virus”, aggiunge il primo cittadino.

E in tema di contenimento della diffusione del virus, in base alle disposizioni del Governo previste dal DPCM del 4 marzo 2020, il Comune di Vecchiano ha disposto di sospendere fino al 3 aprile una serie di eventi pubblici e di manifestazioni che si sarebbero dovute svolgere sul territorio, a iniziare da quella prevista per il prossimo 8 marzo alle 18 in Sala Consiliare, in occasione della Festa della Donna e realizzata in collaborazione con la Filarmonica Senofonte Prato dal titolo “Donne all’Opera”.

Sospesa fino al prossimo 3 aprile anche la Rassegna Teatrale dell’Olimpia. L’Amministrazione Comunale ha inoltre disposto il mantenimento dell’apertura al pubblico degli uffici comunali fornendo ai cittadini una semplice serie di norme da seguire, oltre che la collocazione, nei locali delle strutture comunali, di dispenser contenenti gel igienizzante a beneficio della collettività. Inoltre ha distribuito a ciascun dipendente comunale una confezione di soluzione igienizzante per le mani. “Si tratta di accorgimenti che abbiamo voluto adottare a beneficio della salute di ciascuno di noi. In particolare, per l’accesso agli uffici comunali raccomandiamo ai cittadini di: evitare affollamenti presentandosi in 1, o 2 persone al massimo, per volta; mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro; di curare l’igiene delle mani con la soluzione disinfettante a disposizione di tutti.

Semplici regole per tutelare ciascuno di noi e la nostra salute”, conclude il Sindaco Angori.

 

Tutti i dettagli sulle misure poste in atto dal Comune di Vecchiano e gli eventi sospesi sono disponibili nella sezione “Emergenza Coronavirus”, collocata in Primo Piano sul sito www.comune.vecchiano.pi.it
 
 
 
 
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

9/3/2020 - 20:42

AUTORE:
Ordinato

I due sono negativi al tampone quindi non possono aver contagiato nessuno quindi è del tutto inutile sapere chi sono...
E ...buona fortuna a loro :-)

5/3/2020 - 20:45

AUTORE:
YZXJ

Tu e i tuoi state bene? si spera di si, perché non sappiamo chi sei e....

5/3/2020 - 19:51

AUTORE:
Vecchianese

I due che hanno avuto contatto con i malati dove abitano? Quali luoghi e quali persona hanno contattato?