none_o

 

 

 

Il centenario del Partito comunista italiano rievocando quelle incredibili giornate dal 15 al 21 gennaio 2021 del Congresso socialista di Livorno, andando indietro nel tempo grazie soprattutto a un documentario restaurato dalla Cineteca di Bologna. L’articolo completo, con le fotografie d’epoca, sul sito "massimocec.it" da lunedì 24 gennaio.

Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Massimiliano Angori Sindaco
none_a
Comune di Vecchiano-
#AllertaMeteoArancio #Sabato23Gennaio #AllertaMeteoTOS
none_a
Le persone, le ultime nella nostra società, senza .....
Dopo giorni, se non mesi o anni, si sta arrivando .....
Al cospetto di tanta intellighenzia democratica io .....
Buongiorno e buona domenica, leggo i commenti del .....
  • Circolo ARCI Migliarino

      Consegna mascherine

    Campagna per la consegna della mascherine fornite dalla Regione Toscana per tutti i cittadini di Migliarino.

    Il circolo ARCI aderisce alla iniziativa. Di seguito gli esercizi che hanno aderito dove si possono ritirare e gli orari addetti.

     

    CONSEGNA MASCHERINE PROROGATA FINO A LUNEDI 23 NOVEMBRE (SABATO E DOMENICA COMPRESI)


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


. . . che restano nel porto per paura
che le correnti le trascinino via con troppa violenza.
Conosco delle barche che arrugginiscono in porto
per .....
Fra uno ( leghista ? ), che parla di mercato delle vacche di Conte, come se il centrodestra non l' avesse mai fatto, ricordate Scilipoti e altri, e .....
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
di Renzo Moschini
none_a
San Giuliano Terme
Le famiglie non pagheranno nidi, mensa e trasporto scolastico fino a fine emergenza

21/4/2020 - 11:18


Le famiglie non pagheranno nidi, mensa e trasporto scolastico fino a fine emergenza
Ceccarelli e Di Maio: "Chiediamo al governo di farsi carico della spesa da cui abbiamo sollevato i cittadini" 

La Giunta comunale di San Giuliano Terme, lo scorso 16 aprile, ha deciso di non chiedere alle famiglie il pagamento delle   tariffe previste per la frequentazione dei nidi comunali, le mense e il trasporto scolastico  nel periodo iniziato il   5 marzo  (giorno in cui era stata decretata la chiusura delle scuole su tutto il territorio nazionale) fino al   3 maggio, o comunque fino a eventuali altre decisioni del governo nazionale sulle misure di contenimento del Coronavirus.

"Lo riteniamo un atto dovuto - affermano l'assessora alle politiche educative,   Lara Ceccarelli, e il sindaco   Sergio Di Maio  -. Le famiglie, a causa dell'emergenza Coronavirus, non stanno usufruendo dei servizi e noi possiamo venir loro incontro deliberando ufficialmente la non esigibilità di rette e tariffe.

Noi abbiamo fatto la nostra parte e, a tal proposito, chiediamo al governo che si faccia carico a sua volta di queste spese, che le aziende che forniscono i servizi scolastici continuano a esigere.

Sollevare le famiglie da questa incombenza è il minimo che potessimo fare, ma la politica di livello superiore deve farsi trovare pronta. I comuni sono in prima linea e non vanno lasciati soli".

Comune di San Giuliano Terme - comunicazione

  

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/4/2020 - 15:26

AUTORE:
Michele

Premesso che questo non può che essere un atto dovuto vista l’assenza del servizio non capisco cosa continuino ad esigere le ditte fornitrici in situazioni di questo genere; i contratti si possono rescindere in tali situazioni; e poi vorrei sapere nel caso dei nidi comunali cosa esigono le cooperative cui sono stati affidati i nidi con notevole peggioramento del servizio offerto rispetto agli anni passati, dal momento che hanno licenziato tutte le educatrici e che non hanno quindi alcun tipo di spesa! Un altro dei misteri italici fra i tanti

21/4/2020 - 13:46

AUTORE:
Antonia

Il comune di San Giuliano come si comporta con le scuole paritarie?