none_o

La Sanità Toscana sta vivendo un periodo di grande crisi e i Pronto Soccorso sono prossimi al collasso. Paramedici che fuggono e medici che non si trovano rendono la situazione drammatica a cui si aggiunge il ricorso improprio ad una struttura d’urgenza per cause banali e la nuova maleducazione dei pazienti.

Massimiliano Angori
none_a
Massimiliano Angori
none_a
Elezioni del 25 settembre 2022
none_a
Invece di strillare cose assurde, leggi e informati. .....
. . . non vengono messi da un simpatizzante a nome .....
Saranno gli elettori a decidere con il proprio cervello .....
Che tu sia militante, simpatizzante o che tu voglia .....


"Fra gli alberi" Opera pittorica di Patrizia Falconetti

Di Umberto Mosso (a cura di BB Red, VdS)
none_a
di Michele Curci - Coordinatore comunale Forza Italia Cascina
none_a
di Umberto Mosso (a cura di Bruno Baglini, red VdS)
none_a
Verso le elezioni del 25 settembre 2022
none_a
di Tonino Frisina, scrittore
none_a
Incontrati per caso…
di Valdo Mori
none_a
POSTE ITALIANE
none_a
Io, Medico (dr. Pardini e altri)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
"Cinema Sotto le Stelle" a Calci
none_a
BUTI
none_a
ANIMALI CELESTI
teatro d’arte civile
none_a
COMITATO PER LA DIFESA DI COLTANO (PARCO MSRM)
none_a
Dalla rivista Toscana Economy
none_a
Capita che ci si perde in tempi lontani, dove niente fiorisce spontaneamente.
Ma la vita vive lo stesso
In zone diverse, con ritmi diversi.
Avevo .....
ASSEMBLEA PUBBLICA ASBUC DEL 21 LUGLIO 2022
Ricordiamo che il 21 Luglio 2022 alle ore 20, 30 presso la Sala Consiliare del Comune di Vecchiano, sita .....
C’è tempo fino al prossimo 18 maggio per presentare domanda. Ancora una volta l’Amministrazione Comunale punta al sostegno di chi ha più bisogno, senza dimenticare le fasce deboli.
In arrivo i buoni spesa alimentari del Comune di Vecchiano per il mese di maggio

11/5/2020 - 15:19

In arrivo i buoni spesa alimentari del Comune di Vecchiano per il mese di maggio: c’è tempo fino al prossimo 18 maggio per presentare domanda. Ancora una volta l’Amministrazione Comunale punta al sostegno di chi ha più bisogno, senza dimenticare le fasce deboli


Vecchiano, 11 maggio 2020

–  Una nuova tranche di Buoni Spesa Alimentari per i cittadini di Vecchiano in condizioni di indigenza, disagio economico e sociale: la Giunta Comunale, attraverso una nuova Delibera, ha disposto le modalità di accesso e fruizione per una nuova tornata di queste misure di sostegno messe a punto, stavolta, attraverso i fondi delle donazioni ricevute dal Comune di Vecchiano, sull’apposito fondo di solidarietà comunale.

"Dopo aver potuto sostenere oltre 300 nuclei familiari, nel mese di aprile, grazie ai 68mila euro che ci erano giunti dal Governo centrale, siamo adesso in grado di erogare dei buoni spesa suppletivi del valore di 50 euro per ciascun componente del nucleo familiare, grazie alle numerose donazioni ricevute, moltissime da parte di privati cittadini.

Potranno fare richiesta tutti i soggetti in situazioni di difficoltà economiche e sociali, derivanti dall’emergenza Coronavirus. Come per la prima erogazione dei buoni spesa da parte del nostro Comune, sarà valutato come requisito preferenziale anche la presenza di minori e diversamente abili nel nucleo familiare. Contiamo di venire incontro alle esigenze di tutti i cittadini che ne hanno necessità, fino ad esaurimento dei nostri fondi”, spiega il sindaco Massimiliano Angori.

La domanda al Comune di Vecchiano può essere inviata fino al 18 maggio, tramite l’invio o la consegna a mano di apposito modello di autodichiarazione disponibile sul sito del Comune nella sezione Primo Piano: qui sono disponibili anche tutte le informazioni per presentare domanda. "La Commissione Disagio del nostro Ente esaminerà le domande pervenute e contatterà i beneficiari per erogare i buoni spesa, che potranno essere utilizzati in una lista di negozi e attività vecchianesi di generi di prima necessità, opportunamente evidenziate nella sezione web del portale", conclude il primo cittadino.

Per avere supporto, informazioni o per ricevere i moduli cartacei necessari per presentare domanda, è possibile rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 050/859 658,   335 132 6181.

Tutti i dettagli sul sito www.comune.vecchiano.pi.it nella sezione Primo Piano
 

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri