none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Lo disse anche il vecchio seg. UC Vecchiano del PDS: .....
Landini sono circa 10 anni che lo propone, sul modello .....
. . . come da proposta renziana:
l'elezione di un .....
. . . . . con i suoi riferimenti verso Berlinguer .....
Interviste di Giulia Baglini
none_a
Bruno Pollacci
Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa
none_a
Di Guido Solvestri
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
Pisa, Giardino Scotto, 14 luglio
none_a
Convention Bureau di Firenze
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Tirrenia, 12 luglio
none_a
Maigret sulle Mura
none_a
Tirrenia
none_a
Pisa, 9 luglio
none_a
Pontasserchio, 10 luglio
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
di Alessandra Nardini, consigliera reg. PD
SULLA DISCARICA "LA GRILLAIA" - LA MIA POSIZIONE E QUALCHE CHIARIMENTO

2/6/2020 - 8:20

SULLA DISCARICA "LA GRILLAIA" - LA MIA POSIZIONE E QUALCHE CHIARIMENTO


È di qualche giorno fa la notizia che la Giunta Regionale ha approvato una delibera che autorizza il portare ad esaurimento la discarica La Grillaia con il conferimento di eternit.
La discarica, che ricade nel territorio del Comune di Chianni, interessa anche i Comuni di Terricciola e Lajatico.Un territorio, lo sappiamo bene, a forte vocazione agricola e turistica.

Quello della discarica è un problema che ci portiamo dietro da anni, antecedente a questa legislatura. La prima che me ne parlò fu l'allora Sindaca di Terricciola Maria Antonietta Fais.In queste ore ho letto le prese di posizione dei Sindaci ed avuto modo di confrontarmi con alcuni Amministratori.
Come ho più volte ripetuto durante gli incontri che abbiamo fatto con l'Assessora Regionale competente e i tecnici, io non metto in dubbio la correttezza tecnica del percorso seguito, ma faccio un ragionamento squisitamente politico, che non può che portarmi a chiedere di rivedere questa scelta.Lo dico come rappresentante di questo territorio, raccogliendo le richieste dei Sindaci e dei cittadini che in queste ore mi hanno contattata.
Dobbiamo arrivare alla chiusura totale di questo sito, alla sua messa in sicurezza e alla corretta gestione del post mortem. Per farlo credo sia necessario riaprire un confronto tra il privato, la Regione e i Comuni coinvolti, al fine di individuare una soluzione diversa che persegua questo obiettivo ma che eviti il conferimento di eternit.Questo è quello che continuerò a chiedere alla Giunta Regionale insieme agli Amministratori, nell'interesse delle cittadine e dei cittadini dell'Alta Valdera.
Ci tengo, infine, a precisare una cosa: non accetto la strumentazione politica che in queste ore, purtroppo, ho visto fare da alcuni.Il Partito Democratico e il centrosinistra tutto lavoreranno, ne sono certa, affinché questa strada possa essere intrapresa.A questo proposito, appena appresa la notizia della delibera regionale, ho personalmente informato il nostro Segretario provinciale del PD affinché parlasse con gli Amministratori e le Unioni Comunali del Partito nei territori coinvolti.Chi prova a lucrare qualche voto attaccando la sinistra su questo non penso che faccia il bene del territorio e, come si può leggere dalle prese di pozione di noi Consiglieri Regionali del PD e dei Sindaci eletti con liste di centrosinistra, mente.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: