none_o

Correva l’anno 1867 quando Henry Nestlè comunicò alla stampa di aver salvato la vita ad un bambino prematuro la cui madre non poteva allattarlo perché gravemente malata. Disse di averlo nutrito con un prodotto costituito da “latte svizzero intero con l’aggiunta di cereali cotti al forno con un procedimento speciale di mia invenzione”. Era nata la famosa farina lattea che procurò al signor Nestlè ingenti guadagni....

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . . . . . . . . . . . . Mattarella ha dato, con .....
Il vero problema attuale che dovrebbe attuare la politica .....
C'è un paesone, in Puglia, Lesina provincia di Foggia, .....
Fattori Tommaso 39. 667 Toscana a Sinistra 46. 270 2, .....
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
San Giuliano Terme
none_a
Molina di Quosa, 29 settembre
none_a
Molina di Quosa, 25 settembre
none_a
Marina di Pisa
none_a
Villa di Corliano, 4 ottobre
none_a
Pisa, 20 settembre
none_a
Marina di Pisa, 18 e 19 settembre
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
In busta paga da luglio 2020
Il nuovo Bonus Renzi aumenta a 100 euro:

16/6/2020 - 20:08

Da 80 a 100 euro, come cambia il bonus Renzi: a chi spetta l'aumento direttamente in busta paga da luglio 2020 e chi sono i nuovi beneficiari

Dal 1° luglio 2020 il cosiddetto Bonus Renzi aumenta e – dagli 80 euro di prima – diventa un nuovo bonus da 100 euro per i lavoratori dipendenti con redditi fino a 40 mila euro, direttamente in busta paga: ecco a chi spetta, i nuovi beneficiari e come si fa il calcolo.
 
Non più “Bonus Renzi”: la nuova versione si chiamerà “trattamento integrativo della retribuzione” e sarà aggiunta in automatico alla busta paga luglio 2020, senza bisogno di far domanda. Ad occuparsene sarà il datore di lavoro per i dipendenti che rientrano nei requisiti. Anche il nuovo bonus da 100 euro non concorre al reddito imponibile Irpef.
Bonus Renzi, 100 euro in busta paga: a chi spetta
La nuova misura per la riduzione del cuneo fiscale che sostituisce il bonus Renzi è rivolta, come la precedente, ai lavoratori dipendenti e assimilati. In particolare, spetta a:

lavoratori dipendenti
soci di cooperative
lavoratori dipendenti che percepiscono compensi per incarichi da soggetti terzi
collaboratori coordinati e continuativi
titolari di stage, borse di studio o altre attività di addestramento professionale
sacerdoti
lavoratori socialmente utili
percettori di indennità di mobilità, prestazioni di esodo, cassa integrazione e Naspi

Non a tutti però. Proprio come il bonus Renzi, per beneficiare del nuovo bonus sono previste soglie di reddito minimo e reddito massimo. Il reddito minimo è di 8.174 euro annui, vale a dire quello al di sotto del quale si rientra nelle “no tax area” per la quale sono previste altre misure come il reddito di cittadinanza. La soglia di reddito massimo per ricevere il nuovo trattamento integrativo resta la stessa del bonus Renzi, vale a dire 28000 euro annui.
 
La nuova legge estende però il bonus, in forma di detrazione fiscale, anche ai redditi più alti, fino a 40 mila euro. Anche se in forma ridotta, da 80 euro a diminuire via via che il reddito aumenta, fino ad azzerarsi.
Nuovo bonus Renzi da 100 euro: calcolo, reddito minimo e reddito massimo
Ricapitolando, la nuova versione del bonus Renzi in forma di detrazione fiscale fino a 100 euro si calcola su tre diverse fasce di reddito.

tra 8.174 e i 28.000 euro: bonus da 100 euro, in forma di detrazione fiscale
tra 28.000 e 35.000 euro: sono i nuovi beneficiari del bonus da 80 euro
tra 35.000 e 40.000 euro: bonus da un importo massimo di 80 euro a scalare, fino all’azzeramento.






+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/6/2020 - 18:04

AUTORE:
Operaio

Grazie Renzi.
Prima con il lordo di 26500 circa non prendevo niente, e invece la moglie del dentista si... Renzi
Adesso rientro con i 100 euri, grazie ancora Renzi!

17/6/2020 - 13:28

AUTORE:
Elettore di centrosinistra

...invece fu un atto importante quello di dare 10miliardi di euro l'anno a chi aveva poco in busta paga e se ora c'è un rafforzativo? meglio!
...un tafazziano di sinistra-sinistra a quel tempo disse: io 1200 euro al mese li ho in busta paga..."lannaddà" ma a chi non ha niente! eh si con 80 ero e basta...lo esenti da tasse e...cingomme attaccate ai denti.