none_o

 

 

Una chiacchierata con Gabriele Santoni. Martedì 29 settembre, alle ore 17, l’Associazione dà appuntamento all’ex asilo di Molina di Quosa, per discutere di nuove povertà, con interventi di Maurizio Iacono, Armando Zappolini, Emanuele Morelli e Francesco Corucci, coordina Francesco Bondielli.

Settembre, tempo di passeggiate.
none_a
#NotiziedalComune #EstateVecchianeseInsiemeaDistanza
none_a
AVVISO
none_a
. . . si fanno proposte al contrario?
Velocizzare .....
Ma se il Serchio facesse una piena seria con tutto .....
E' APPENA USCITO IL SOLE
SIAMO IN DIVERSI CHE PARLIAMO .....
. . . qui se c'è qualcuno che scappa mi pare che tu .....
Commento di Anna Ascani
none_a
COMUNICATO STAMPA DI CENTROSINISTRA PER CALCI
none_a
#bettisindaco #cascina2020
none_a
Alessandra Nardini
none_a
Pisa: Legnaioli (Lega)
none_a
POLITICA
none_a
CONFERENZA STAMPA-
Martedì 29 settembre ore 15.30
none_a
Trasporti: Legnaioli (Lega)
none_a
Incontrati per caso...
di Valdo Mori
none_a
SPECIALE FINALMENTE DOMENICA!
none_a
Casa Nannipieri Arte
none_a
di Bruno Pollacci
none_a
  • Circolo ARCI Migliarino

      BURRACO!

    Proseguono le attività del Circolo cercando di rispettare tutte le misure anti-Covid. Da venerdi 21 riprendono i tornei di Burraco con una serie di importanti misure di sicurezza tra cui la prenotazione obbligatoria per l'assegnazione del tavolo, norme severe per divertirsi in sicurezza.

    Tutte le notizie sulle attività sul sito FB del Circolo.


  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
Comunicato di Italia Viva-Cascina
Anche a Cascina un Comitato di Italia Viva

24/6/2020 - 20:05

 “Anche a Cascina un Comitato di Italia Viva, che lavorerà sin da subito in vista delle prossime elezioni amministrative e che chiede a tutte le forze politiche progressiste di continuare a lavorare per l’unità”
 
Questa la sintesi dell’incontro svoltosi a Cascina fra iscritti e simpatizzanti di Italia Viva, alla presenza dei coordinatori territoriali, durante la quale è stata formalizzata la nascita di un comitato territoriale.
 
“I comitati territoriali sono per Italia Viva fondamentali per lo svolgimento dell’azione politica – si legge in un documento - e quello di Cascina si costituisce con l’obiettivo, urgente, di lavorare in vista delle elezioni di Settembre, sia dal punto di vista programmatico che da quello delle relazioni con le altre forze politiche”
 
“E’ per noi fondamentale sottolineare che Italia Viva si impegna a lavorare a favore dell’unità delle forze di Centrosinistra in vista delle prossime elezioni; non è per noi concepibile che, ancora una volta, le divisioni ostacolino l’opportunità di strappare Cascina ai populisti che l’hanno governata in maniera pessima in questi ultimi 4 anni, utilizzando la città per meri scopi personali, come trampolino per altri incarichi”
 
“Chiediamo alle forze progressiste di tornare a sedersi ad un unico tavolo, nel quale ci impegniamo a contribuire con le nostre idee; chiediamo che venga detto chiaramente se c’è ancora la possibilità, come da noi auspicato, della creazione di una coalizione unica di Centrosinistra con l’impegno alla sottoscrizione di un programma politico condiviso. A fronte di questo impegno, quindi, dovrà essere la Politica, quella che mette il bene del territorio davanti alle legittime ambizioni personali, a dover trovare la sintesi in un candidato che meglio possa rappresentare le idee comuni per il futuro della città; questa sintesi avrebbe senso venisse trovata con il dialogo ed il confronto, ma in caso di difficoltà, crediamo che lo strumento delle primarie di coalizione, possano e debbano essere il metodo democratico utile allo scopo, mettendo al centro della scelta la volontà degli elettori”
 
“Siamo certi che un ulteriore sforzo nel lavoro di unità non potrà che portare a risultati positivi per la città di Cascina che, non va dimenticato, come è stata 4 anni fa inizio di un processo politicamente negativo per il Centrosinistra pisano, potrà e dovrà essere un primo fondamentale passo per una ripartenza politica che ci porti a guardare, in prospettiva, ad un progetto vincente anche per la città capoluogo”.

Fonte: Italia Viva Cascina
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: