none_o

Ho assistito ad una interessante conversazione riguardo al problema della manifestazione novax del 20 giugno scorso. Qualche offesa è passata, qualche frase di troppo a mio giudizio è scappata ma certo è difficile esimersi dal classificare e definire una tale sconsiderata presa di posizione. L’articolo di giornale che riporta il fatto va giù duro e titola “La vittoria degli imbecilli: il 41% degli italiani non vuole vaccinarsi contro il Covid 19”.

Sono l'autore del libro "Litoralis" edito nel 2001, .....
Ci disse il prof. Raffaello Nardi: volete andare al .....
Come mai nel VIDEODRONE di Bocca di Serchio non è .....
. . . . . . . . . . . . . . . non capisco i virologi .....
Coordinamento provinciale di Forza Italia Pisa
none_a
di Ermes Antonucci
none_a
di Simone Dinelli
none_a
Noi di Uniti per Calci non ci stiamo
none_a
di GIUSEPPE TURANI-IL GUERRIERO MANCATO
none_a
Causò dimissioni del sindaco Vignali di Parma, dopo 10 anni
none_a
Italia dei Valori
none_a
“Le critiche e le offese sono cose ben differenti”
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
Libri.
none_a
Incontrati per caso..
di Valdo Mori
none_a
le Eccellenze italiane dello spettacolo”
none_a
Molina di Quosa, 11 luglio
none_a
Bagno degli Americani
none_a
di
Bruno Pollacci
none_a
FIAB-Pisa
none_a
San Giuliano Terme, 5 luglio
none_a
Cascina, 4 luglio
none_a
Tirrenia, 4 luglio
none_a
Villa di Corliano, 29 giugno
none_a
  • Emergenza del Covid-19

      Misericordie della Toscana


     Cari fratelli e sorelle, adesso più di prima siamo chiamati tutti ad un impegno e ad uno sforzo ulteriore per sostenere le nostre comunità, le persone fragili, i nostri anziani, le persone sole e chi viene purtropp colpito da covid-19...


  • Circolo ARCI MIgliarino

      Chiusura del Circolo

    Il Circolo ARCI Migliarino comunica ai propri soci che il bar resterà chiuso dalla data odierna (10.3) fino al 3 di aprile 2020. La riapertura sarà condizionata dalle disposizioni successive riguardo alla diffusione della malattia in ambito nazionale.


FC FORNACETTE CASAROSA
none_a
Dai monti al mare
none_a
camp estivi
none_a
di Marlo Puccetti
none_a
nato
in un tempo senza tempo
spoglio
corpo al vento
apre gli occhi
guardando curioso
quel volto
e quel fuoco

fa freddo
ma la luce che .....
Segnalo il degrado/ pericolo del campanile della chiesa di Migliarino Pisano. Andrebbe, perlomeno, messo in sicurezza.
di Pino Vincenzo su un articolo di Mario Lavia
LA REGRESSIONE DELLA CULTURA E DEL LINGUAGGIO NEL PD FA PAURA

27/6/2020 - 13:21


LA REGRESSIONE DELLA CULTURA E DEL LINGUAGGIO NEL PD FA PAURA.

Il fenomeno lo illustra con la solita maestria Mario Lavia su Linkiesta di oggi. che titola un suo articolo: "Il Pd è stato contagiato dal linguaggio populista e demagogico dei cinque stelle".

Condivido questo giudizio con alcune mia considerazioni

.----------------------- i vitalizi ---------------------------------------------Accodandosi al clamore dei cinque stelle Zingaretti oggi dichiara: ""Sui vitalizi una scelta insostenibile e sbagliata. La cassa integrazione è in ritardo e si rimettono i vitalizi. Non è la nostra Italia". Solo che questa decisione non prevede nessuna reintroduzione dei vitalizi. I vitalizi, infatti, furono aboliti nel 2012 con delibera delle Presidenze delle due camere-Il provvedimento prevedeva il passaggio, per i parlamentari eletti a partire dal 01/01/2012, al sistema contributivo che rimane attualmente invariato.Mentre qui si è intervenuto nel 2018, retroattivamente su coloro che questo diritto l'avevano già maturato in passato con un taglio degli emolumenti. Ed a fronte dei ricorsi presentati la Commissione contenzioso del Senato ha dichiarato quest'ultimo provvedimento illegittimo. E contrapporre i parlamentari ricorrenti al popolo in difficoltà é una scelta irresponsabile da agit prop esagitato.

----------------- Orlando e il Papeete --------------------------------

Ma non è la prima volta che il linguaggio del Pd risente dell'influsso pentastellato.La polemica politica agitata in alcune occasioni ha rasentato il paradosso.Come quando Orlando paragonò la Leopolda al Papeete, solo perché Italia Viva faceva delle proposte per tagliare le tasse.Accodandosi alla vergognosa campagna dell'Espresso che presentava in copertina Salvini e Renzi con la dicitura "I Mattei sbagliati. Assimilare l'alleato di governo con chi voleva i pieni poteri é stato uno dei punti più bassi della politica del Pd

.-------------------- Zingaretti e Formigli -------------------------------------

Ovvero quando Zingaretti solidarizzò con Formigli sol perché gli era stata fotografata la finestra di casa. E non con Renzi la cui casa era stata invasa dalla troupe di Piazza Pulita scavalcando barriere ed accessi vietati.In questo caso si è arrivati a giustificare il pubblico ludibrio orchestrato dalla violazione del segreto istruttorio e della privacy di un cittadino italiano. Per il quale il sistema delle garanzie non varrebbero seguendo in questo l'antipolitica e la cultura del sospetto davighiano..Insomma la sconfitta della politica a favore della demagogia da piazza.

-------------------------- Le imprese "prenditrici". --------------------------

Come pure nell'occasione del prestito a FCA dove il domicilio legale della consociata estera della stessa aveva sede legale in Olanda. Né più nè meno come le consociate estere di Enel, Eni, Saipem. Era, quella di Orlando, una assimiliazione delle imprese ai "prenditori" il modello usato da Di Maio al tempo del decreto dignità che ora fa acqua da tutte le parti..insomma una regressione della politica di fronte alle complessità da affrontare.Una sindrome di Stoccolma che ha pervaso il Pd, ormai prigioniero e culturalmente subalterno ai cinque stelle.

+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: